Vai al contenuto

Tagli

Mullet: a chi sta bene questo taglio? Corto, lungo, riccio, liscio e mosso: tutti i modi di portarlo

Il Mullet è uno dei tagli più controversi degli ultimi anni; questo look è tornato in auge in tutte le sue varianti: liscio, riccio, mosso, naturale, corto o lungo e chi più ne ha, più ne metta. Ma la vera domanda è sempre una: a chi sta bene?

Leggi anche: Tagli uomo 2021: il ritorno del Mullet – FOTO

A chi sta bene il Mullet?

Il Mullet ovviamente non si addice a tutti, ma anzi bisogna saperlo portare e abbinare a una personalità sicuramente non banale ed estrosa. Le donne che optano per questo taglio non si formalizzano e non si sentono giudicate se, passando per strada, qualcuno le guarda. Questo look, tendenzialmente, è per coloro che non temono il giudizio degli altri. Per decidere serenamente se il Mullet può fare al caso nostro, quindi, l’importante è prendere in considerazione la forma del nostro viso: questo taglio si sposa perfettamente con visi piccoli, spigolosi e geometrici. È sconsigliato su volti tondi o allungati.

Se vi state chiedendo quale natura del capello si sposi meglio con questo taglio, sappiate che non ce n’è una davvero prediletta. Il Mullet sta bene sui capelli ricci, su quelli lisci, su quelli mossi, corti o lunghi e il motivo è semplice: questo look promuove la naturalezza e non ama lo styling strutturato, il che lo rende assolutamente perfetto per adattarsi a ogni compromesso. L’importante è solamente prendere coraggio. Un altro dettaglio che si mette al centro di questo taglio è sicuramente la frangia, para, aperta o corta poco importa.

biondi mossi lunghi
Foto: linktr.ee
neri medi frangia mossi
Foto: vm.tiktok.com
rossi frangia mossi medi
Foto: bossa.mx
castani mossi medi frangia
Foto: glamour.com
neri lunghi mossi frangia
Foto: lizbreygel.com
biondi frangia mossi medi
Foto: amazon.com
rossi corti frangia mossi
Foto: therighthairstyles.com
biondi mossi frangia medi
Foto: dicasdemulher.com.br
neri medi frangia mossi
Foto: amazon.com
rossi mossi medi
Foto: thethings.com