Le donne che hanno i capelli mossi non dovrebbero temere di sfoggiare la propria dinamicità di chioma anche con un bel pixie cut. Anzi, i  possono ben rappresentare un approdo ideale per tutte quelle donne che desiderano abbandonare un taglio medio, andando a rinnovare il proprio look con grande incisività, donandosi un’impressione estetica più slanciata o più rotonda a seconda del modo in cui sarà arrangiato il vostro hairstyle. Insomma, anche per le donne con i capelli mossi o ricci, il pixie cut è quel che ci vuole: uno stile di capelli deciso e di grande personalità, che non deluderà certamente le vostre ricche aspettative!

Il segreto è la personalizzazione

Sul perché siamo così sicuri che il pixie cut possa ben adattarsi alla vostra capigliatura e al vostro viso, non abbiamo grandi dubbi. Il pixie cut è infatti uno degli stili di capelli maggiormente personalizzabili, e siamo certi che con un pizzico di attenzione e di bravura (del vostro parrucchiere!) riuscirete a trovare la soluzione ideale per poter valorizzare la vostra bellezza e renderla ancora più unica e inimitabile.

Rasature

Un buon punto di partenza per poter arricchire il vostro pixie cut di grande spessore, è quello di ragionare insieme al vostro parrucchiere se valga ancora la pena – così come avvenuto lo scorso anno – di puntare sui contrasti di volume e di colore. Per quanto concerne i primi, le rasature (undercut o sidecut) se delicate e graduali, possono certamente rappresentare una chiave di volta per strutturare il vostro nuovo, personalissimo look. Provate a calibrare bene le zone rasate e i volumi più ampi, e cercate di capire se possano fare al caso vostro, sulla base delle caratteristiche del vostro viso.

A proposito di contrasti, provate a comprendere se anche sulla vostra chioma corta e mossa ci spossa essere lo spazio per poter giocare sulle differenze di tonalità. Anche una ridotta estensione di capelli non vi fermerà dall’approcciare a fantastici giochi di luce.

Bob con rasatura? Non solo tagli corti: ecco a voi l’undercut!