Vai al contenuto

News

Olivia Newton-John, morta la Sandy di Grease: il suo iconico Physical-hairstyle

La cantante australiana, la cui voce palpitante e la sana bellezza hanno fatto di lei una delle più grandi pop star degli anni ’70, che ha affascinato generazioni di spettatori nel film campione d’incassi “Grease”, è morta lunedì 8 agosto. Aveva 73 anni.

La cantante aveva rivelato nel settembre 2018 che stesse curando il cancro alla base della colonna vertebrale. Era la sua terza diagnosi di cancro, dopo attacchi di cancro al seno nei primi anni ’90 e nel 2017. L’anno scorso la star di Grease si era recata su Instagram per condividere un collage di foto dal video musicale della sua canzone di successo Physical. Ricordando ai suoi fan il suo taglio di capelli pixie dell’epoca, Olivia era elegante mentre indossava il taglio corto, insieme a un audace smokey eye e un bronzer.

Olivia Newton-John sensazionale con il suo iconico pixie crop

“Adoro i tuoi capelli allora e adesso”, ha scritto uno, mentre un altro ha commentato: “La copertina dell’album Physical mi ha ispirato a tagliarmi i capelli quando ero in terza elementare, perché volevo disperatamente assomigliare a te. un ragazzino! Nessuno lo ha cullato come te!” Un terzo ha aggiunto: “Sei così bella!”. È stato recentemente rivelato che l’album Physical del 1981 della star sarebbe stato ripubblicato come edizione speciale per il 40° anniversario per celebrare il traguardo. Lo scorso è stato un anno ricco di eventi per Olivia, che vive con un cancro al seno metastatico allo stadio 4.

È morto Patrick Demarchelier: lascia una voragine nel mondo della moda