Vai al contenuto

Colori

Ombrè inverso, particolarissimo su chiome chiare e scure: l’Estate sottosopra

Se sei un avido lettore di notizie sui capelli, è lecito ritenere che tu abbia già familiarità con cosa sia la tecnica ombré. E se non lo sei, ecco una rapida ripartizione. Per farla breve, l’ombré è un effetto colore caratterizzato da due o più di due colori di capelli miscelati per creare un effetto bicolore.

E mentre i tradizionali capelli ombré presentano tipicamente radici naturali e più scure che sfumano in punte più chiare ed evidenziate, i “capelli ombré inversi” – come suggerisce il nome – sono il contrario. Le seguenti acconciature hanno completamente capovolto il mondo dell’ombré.

L’ombré inverso, simile all’ombré tradizionale, può richiedere poca manutenzione per quanto riguarda la manutenzione, afferma lo stilista e colorista delle celebrità Bradley Leake. Puoi far crescere il colore o tagliare le punte senza l’elevata manutenzione di alcuni tradizionali colori biondi o di fantasia per capelli. Leake consiglia di utilizzare uno shampoo e un balsamo sicuro per il colore come Color Wow Color Security Shampoo (24 euro) e Color Security Conditioner (24 euro), poiché è delicato e non spoglia i capelli di alcun colore lasciando la chioma lucida, sana, e pulita. Quindi, mentre potresti essere sorpreso da quanto sarebbe facile ottenere un ombré inverso, anche se sei leggermente scettico leggendo questo, e non ti biasimiamo, abbiamo deciso di provartelo.

Blorange colore capelli 2022: cos’è e a chi sta bene il biondo mix arancione