Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Lifestyle

Pamela Prati, la piega perfetta per Capodanno 2023: “Botticelli Hair”

Cupido ha scoccato le proprie frecce e proprio all’interno della casa del Grande Fratello Vip 7 Pamela Prati e Marco Bellavia hanno riscoperto il loro legame. I due, ormai ex, vipponi infatti, finito il gioco, hanno dato il via alla propria frequentazione e appaiono davvero felici. Amore a parte, è sulla chioma di Pamela che noi di CapelliStyle vogliamo soffermarci: perfetta piega capelli Capodanno 2023.

La piega di Pamela Prati altri non è che una chioma Botticelli Hair in piena regola, stupenda per la notte di Capodanno e per chi ha i capelli extra lunghi come i suoi. Ovviamente, com’è facile dedurre, il nome e la mise en place di questo taglio e styling di capelli si ispira al pittore rinascimentale italiano Sandro Botticelli. “I capelli in questo stile sono estremamente lunghi e non strutturati, dotati di un’onda soffice naturale”, queste le parole di Tom Smith, hairstylist e direttore creativo per Evo Hair. Proviamo a figurarci lo stile delle persone che compaiono nei dipinti rinascimentali dotati dei propri capelli lunghi, arruffati e fluenti.

Come fare i Botticelli Hair uguali a Pamela Prati

I capelli “Botticelli” sono super giovani e rievocano un’atmosfera da “madre terra”, figlia dei fiori. “Questo stile mostra un’energia libera e rilassata”, dice Tom Smith. La lunghezza extra lunga conferisce al look anche un aspetto lussureggiante, etereo ma in un modo semplice. La tendenza del taglio di capelli “Botticelli” è un drastico allontanamento dai tagli di capelli mossi e shag che sono stati i preferiti finora. La tecnica per ottenerli senza l’utilizzo del calore? La più antica del mondo, farsi le trecce coi capelli umidi, ma aspettate, in questo caso dovranno essere almeno quattro per ottenere i Botticelli Hair capelli inverno 2023.

Il messaggio di Buon Natale di Pamela Prati
“Buon Natale a tutti voi. A chi lo passerà tra il calore della famiglia ma soprattutto alle tantissime persone che lavorano, sono da sole o una famiglia non la hanno. È a loro che va il mio abbraccio più caldo perché il Natale sa unire ma per alcuni può essere anche molto triste. Io arrivo a questo Natale felice per quello che la vita mia ha donato e anche restituito, ma quest’anno per me è diverso, perché penso a quelli che passeranno il Natale per la prima volta senza una persona a loro cara. Io sono tra questi. Dal profondo del mio cuore amici miei vi auguri un Natale pieno di serenità e salute, le due cose per me fondamentali! Vi amo”. 

Arisa, taglio pixie corto e colore platino ghiaccio: “Perché mi raso”

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure