Vai al contenuto

Style

La permanente ritorna ma senza rovinare i capelli: la tecnica “American Wave”

Dato che abbiamo ripreso le spalline e i costumi da bagno a gamba super alta, non sorprende che le tendenze degli anni ’80 si rifiutino di morire. Ma una cosa che davvero non ci aspettavamo è quella di dare il bentornato alla permanente.

Per chi non lo sapesse, una permanente è un modo per rendere ricci i capelli lisci e prevedeva di ricoprire i capelli con alcune sostanze chimiche piuttosto nocive, avvolgerli in un bigodino e poi fissarli in quel modo, in modo che i capelli fossero permanentemente alterati. Tutte le testimonianze suggeriscono che non avesse un buon odore ed era la morte dei capelli. Ma se ti rivolgessi con quell’enorme nuvola di capelli ricci a qualsiasi fashionista degli anni ’80 che si rispetti ti risponderebbe che non potrebbe vivere senza. Poi sono arrivati ​​gli anni ’90 e 2000 e Rachel di Friends e si trattava di capelli lisci: strati svolazzanti se ti sentivi selvaggio, ma prevalentemente lisci.

La permanente ritorna senza rovinare i capelli: la tecnica “American Wave”

Ma ora che i ricci sono di nuovo alla moda, la permanente si è guadagnata di nuovo il podio.  I ricci American Wave sono più morbidi, più shaggier e più moderni e possono essere combinati con tagli di tendenza per dare un look super chic che chiunque crederebbe completamente naturale (o il risultato di uno styling eccezionale). Utilizzando un’innovativa lozione ondulante ionica, il prodotto penetra delicatamente nel fusto del capello, senza irruvidire la cuticola o farla gonfiare, come facevano le permanenti vecchio stile. La lozione ionica riduce lo stress sulle ciocche, crea una cuticola più liscia e rende i capelli favolosi e pieni. Invece di sistemare i capelli con strumenti duri, combina strumenti morbidi con tecniche all’avanguardia, quindi i look sono alla moda, non trasandati. American Wave è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti, ma se ti stai dirigendo a New York potrebbe essere la soluzione!

Capelli ricci, il metodo della ciotola e non tornerete più indietro