Vai al contenuto

Piercing

Piercing, quello che ti decora il sorriso si chiama smiley: quanto fa male e prezzo

Lo Smiley – o Smile – è un piercing che si trova in un punto particolarissimo del nostro corpo: questo gioiello surface passa da parte a parte del frenulo che si trova fra la gengiva superiore e il labbro. La membrana in questione è così sottile che non occorre fare un grande sforzo per perforarla, ma è doloroso? E quanto dura? Lo scopriamo in questo articolo!

Smiley Piercing: dolore
Come ribadiamo sempre, il dolore è soggettivo e varia da persona a persona. C’è da ammettere però che il frenulo è così sottile che non occorre usare una grande forza per bucarlo e per questo motivo lo smiley è forse uno dei piercing meno dolorosi da affrontare e richiede pochissimo tempo fra il momento del buco stesso e quello dell’inserimento del gioiello. Per forare la parte di cui stiamo parlando è necessario ovviamente usare un ago canula.

Precauzioni
Ovviamente il consiglio è quello di rivolgersi a un piercing professionista e di evitare assolutamente di procedere in autonomia. Tuttavia, tolte queste premesse, lo smiley ha poche accortezze da osservare: è bene che nel momento in cui vi recherete nello studio da voi scelto, la vostra bocca sia ben igienizzata e non presenti infiammazioni gengivali o dentarie di alcun tipo. Oltre a questo, dopo aver finalmente ottenuto il vostro smiley procedete con la sua cura ovvero degli sciacqui con collutorio almeno due o tre volte al giorno.

Prezzo
Il costo dello smiley si aggira fra i 70 e i 100 euro, ma ovviamente molto dipende dallo studio in cui vi recherete.

Durata
Lo smiley è un piercing che ha potenzialmente una durata infinita: capita di rado che questo faccia rigetto e siate costretti a rimuoverlo. Uno degli svantaggi che presenta questo particolare piercing, però, è quello di rovinare i denti e le gengive nel tempo. Più lunga sarà la sua permanenza nella vostra bocca e più rischierete di incorrere in denti scheggiati o retrazione delle gengive.

Tatuaggio Helix, è la nuova sgargiante tendenza che riguarda le orecchie