A chi sta bene il Pixie Cut? Come scegliere quanto osare col taglio di capelli più hot della stagione

Chi è stanco di avere i capelli lunghi, noiosi e senza una definizione, alzi la mano. Sarà forse arrivato quel momento dell’anno in cui la ricerca di stravolgimenti porterà a un bel taglio di capelli? Le tendenze moda capelli 2021 già ci indirizzavano verso il pixie cut, ma quelle del 2022 non sembrano voler smettere di flirtare col taglio più hot della stagione!

Audrey Hepburn

Il pixie cut altri non è che la versione moderna dell’iconico taglio alla garçonne dei ’20. È un taglio di capelli super versatile, in grado di adattarsi a qualsiasi tipologia di viso. Le persone che sono alla ricerca di uno stile più classico, possono optare per un taglio meno scalato, chi invece si sente più coraggioso, può sterzare verso le asimmetrie.

Pixie cut a chi sta bene e come scegliere quanto osare col taglio di capelli

Le attrici e celebs in generale fan del pixie hair sono tantissime, come la superba Anne Hathaway o la grintosissima Miley Cyrus. Vi abbiamo fatto venire voglia di darci un bel taglio? I tagli corti non sono facili da portare, ma basta trovare quello adatto a noi la paura non esiste più. Il 2021 ci ha messo sul piatto una serie di haircut, tra cui i pixie hair, che mettono drasticamente in un angolo il mood alla rapunzel.

È chiaro che tenendo bene in mente la forma del proprio viso, bisognerà scegliere il pixie cut che più ci si addice. Per chi ha un viso più tondo è necessario un pixie con un bel ciuffo davanti, in modo tale da assottigliare le rotondità. Per chi invece ha un viso leggermente squadrato bisogna optare per un pixie molto scalato, così facendo si nasconderanno i tratti più marcati del viso. Tratti somatici delicati e sottili saranno chiaramente in grado di permettersi un pixie hair super corto e rasato.

I tagli di capelli corti possono variare quindi da soluzioni cortissime, con rasature estreme, a gradazioni di makeover meno estreme, che si avvicinano a un taglio di media lunghezza. Difatti questa ultima modalità è generalmente preferita da chi preferisce non osare troppo, gradendo non abbandonare del tutto la propria lunghezza. A prescindere dall’essere fashionisti per eccellenza, il pixie cut 2021 si farà strada anche nel 2022, è un taglio da provare almeno una volta nella vita.

Capelli viola 2022, Very Peri e altre 50 sfumature: a chi stanno bene (a Katy Perry sì)