Tante varianti di pixie cut per la primavera estate 2017: ecco quali scegliere per essere sempre a vostro agio e alla moda!

1 di 34

Il pixie cut – ne avevate dubbio? – è uno dei tagli di capelli corti più alla moda per la primavera estate 2017 e, per poterne avere la giusta consapevolezza, non avrete certamente difficoltà: è infatti sufficiente non solamente guardare le tante gallery e i tanti approfondimenti che noi e altri siti di settore abbiamo dedicato al tema, bensì dare uno sguardo a quel che accade anche nelle strade della vostra città, dove troverete sempre più donne amanti di questo genere di hairstyle. Insomma, un taglio di capelli con tante varianti, da modellare sulla base della forma del vostro viso. Ma come?

Taglio super cool!

Il pixie cut, come abbiamo già rammentato, è senza dubbio uno dei tagli di capelli più cool dell’estate 2017. Possiamo infatti annoverarlo insieme al bowl cut (o taglio a scodella) tra le tendenze più in del momento in fatto di capelli corti e cortissimi. E, come più volte vi abbiamo rammentato, non avrete certamente tanta difficoltà nel farlo vostro: dal taglio più scalato a quello con la frangia, da quello mosso o più bon ton, in ogni caso il pixie cut sarà certamente in grado di conferire stile e carattere al vostro look, e valorizzare al meglio i vostri lineamenti.

Attenzione, naturalmente, a non sottovalutare l’importanza di personalizzare il look sulla base del vostro viso. Qualche esempio? Il pixie cut ideale per un grazioso viso tondo è certamente quello sfilato con ciuffo laterale e asimmetrico…

Tante scelte per voi!

Più in generale, la primavera estate 2017 sembra essere il momento ideale per dare sfoggio della maggiore creatività in questa materia. Dai carrè ai caschetti corti, simmetrici o più scalati, fino ai tagli cortissimi in stile boyish, bowl cut e, dunque, pixie cut, non avrete certamente che l’imbarazzo della scelta per poter individuare il vostro look, al quale far assumere l’anima che preferite: dalla più chic alla più grintosa e rock, tutto dipenderà da voi!

Pixie cut lungo

Una scelta alternativa potrà essere rappresentata dal long pixie, un caschetto corto che punta tutto sull’asimmetria tra la parte posteriore, che risulterà essere più corta, e quella anteriore, dove invece vedrete un bel ciuffo comparire fieramente, oppure una frangia lunga, piena o sfilata. In ogni caso, l’importante è cercare di rompere gli equilibri per crearne… di nuovi, in grado di apprezzare l’haircut in maniera unica e inconfondibile.

Riteniamo inoltre che il pixie lungo sia indicato soprattutto per quelle donne che hanno un viso tondo, spigoloso o particolarmente allungato: in tutti questi casi, infatti, il ricorso alla asimmetria e alla scalatura potranno aiutarvi a ristabilire le giuste proporzioni e a dare maggiore armonia al vostro volto. Sono inoltre perfetti i ciuffi laterali piuttosto importanti, che vi aiuteranno a nascondere i difetti e le imperfezioni, valorizzando invece gli altri punti di forza del vostro viso!

Di fatti, come potranno certamente consigliarvi i migliori parrucchiere, la prima regola che vi consigliamo di seguire se avete un bel viso tondo è quello di evitare di accentuare la rotondità con linee nette e volumi pieni. Evitate anche righe laterali, frangette piene e simmetriche e pixie cut ricci.

30+ foto da guardare!

Concludiamo infine il nostro focus proponendovi una nuova e interessantissima gallery con 30+ pixie cut da sfoggiare con particolare convinzione nei prossimi mesi. Vi consigliamo dunque di guardare con attenzione e condividere con le vostre amiche i seguenti modelli, e cercare di comprendere se possano o meno fare al caso vostro. Impegnatevi a personalizzarli con il vostro hairstylist di maggiore riferimento e non dimenticatevi di farci sapere che cosa avete scelto di indossare per la prossima bella stagione e oltre ancora!

1 di 34