raffaella carrà look

Raffaella Carrà, regina della televisione. Tutti i suoi iconici look

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Raffaella Carrà è morta lunedì 5 luglio 2021. La notizia ha gettato nello sconforto il mondo intero generando cordoglio a livello internazionale. Se ne va la regina della televisione italiana ma anche della musica, dello spettacolo e last but not least una leggendaria icona di stile da cui tutte le artiste – ma anche le persone comuni – hanno preso esempio almeno una volta nella vita. Rivediamo insieme tutti i suoi look più iconici.

Leggi anche: Il caschetto di Raffaella Carrà è l’ispirazione del momento

Raffaella Carrà e il nude look degli anni ’70

Tutti i look più iconici di Raffaella Carrà sono forse impossibili da riassumere in un solo post, ma quel che è certo è che non si possa non partire dal suo mitologico nude look degli anni ’70. Nell’autunno del 1969/70, infatti, la conduttrice creò grande scandalo presentandosi a Canzonissima al fianco di Corrado con l’ombelico scoperto per esibirsi nella sigla d’apertura di Ma che musica maestro! Fu la prima di una lunga serie di apparizioni (e provocazioni).

Io non mi sono fatta problemi a far vedere l’ombelico in tv. Ero libera. Anche i ‘colpi di testa’ erano il segno della libertà dalla lacca, dalle sovrastrutture, dalla rigidità. Io ero così, senza costrizioni.

Raccontò anni dopo la Carrà. È con il sensualissimo Tuca Tuca (1971) che l’ombelico di Raffaella raggiunse la propria consacrazione mediatica anche grazie a un balletto rimasto nella memoria collettiva per le movenze davvero hot, soprattutto per l’epoca.

raffaella carrà tuca tuca alberto sordi ombelico

Foto: Il Messaggero

Raffaella Carrà: tutti i suoi iconici look – Lo stile sexy

Lo stile sexy è sempre stato vero marchio di fabbrica di fabbrica di Raffaella Carrà. I suoi outfit sono passati alla storia, tanto che nel 2018 la moda italiana le riconobbe tutto il merito dedicandole una mostra a Cinecittà, nel Teatro 1, curata da Fabiana Giacomotti, realizzata nell’ambito delle sfilate di Altaroma.

Tutine aderenti, il mitologico caschetto biondo, cascate di paillettes (che adorava) e uno stile super sexy portato con l’ironia di chi sa di essere una regina ma non corre mai il rischio di prendersi troppo sul serio. Anche di questo è fatta una leggenda (nonché “un’icona gay mondiale”, premio conferitole al World Pride di Madrid nel 2017).

raffaella carrà

Foto: gay.tv

raffaella carrà

Foto: oggiit

raffaella carrà

Foto: velvetmag.it

raffaella carrà

Foto: zazoom.it

I capelli della showgirl

C’è da dire che Raffaella Carrà ha sempre sfoggiato dei magnifici outfit, ma anche dei meravigliosi capelli. I suoi tagli, infatti, sono stati di grandissima ispirazione per le generazioni passate e attuali; basti pensare che il suo iconico caschetto è stato più volte ripreso nei look degli anni Duemila, fino a oggi.

Sapevate che la Carrà non ha sempre avuto i capelli biondissimi? In passato, infatti, precisamente all’inizio della sua carriera, amava portare i capelli del loro colore naturale: castano cioccolato e successivamente impreziositi da riflessi ramati di grande tendenza ancora adesso.

corti castani

Foto: @raffaellacarrafanpage [IG]

raffaella carrà corti castani

Foto @caffeinamagazine.it

raffaella carrà corti castani

caschetto frangia biondi

Foto: @raffaellacarrafanpage [IG]

raffaella carrà

biondi frangia caschetto

Foto: @raffaellacarrafanpage [IG]

caschetto biondi frangia

Foto: @raffaellacarrafanpage [IG]

Segui già Capellistyle.it su Instagram? Clicca QUI per rimediare!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laurea in Economia e commercio, da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.
Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.

Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!