Strappare un capello bianco, cosa succede quando lo facciamo?

Se hai già notato qualche filo di capelli grigi spuntare tra i tuoi capelli, potresti aver fatto ciò che tua madre ti aveva esplicitamente consigliato di non fare: strapparlo via dalla testa. La logica di mamma, o secondo credenza popolare, dice che strappare un capello grigio te ne farà crescere altri 7 al suo posto.

La buona notizia è che strappare un capello bianco non porterà a un’improvvisa invasione di altri fili argento. Ma ci sono anche alcune cattive notizie. Se continui a farlo, potresti soffrire di perdita permanente di capelli. Il fatto è che il follicolo (una piccola sacca nel cuoio capelluto da cui crescono i capelli) che ha prodotto il capello grigio che hai strappato, ne produrrà un altro al suo posto, ma non 7. E se stai costantemente strappando lo stesso follicolo, quella mini fabbrica di capelli potrebbe scioperare e cessare di produrre per sempre.

Strappare un capello bianco, cosa succede quando lo facciamo?

Ma cosa fa venire i capelli grigi?
Non è come nei film in cui i capelli del protagonista diventano bianchi durante la notte per il trauma di dover salvare i suoi cari da un destino amaro. È molto meno drammatico nella vita reale. I follicoli piliferi producono meno colore man mano che invecchiano, quindi quando i capelli attraversano il loro ciclo naturale di morte e rigenerazione, è più probabile che diventino grigi. Osservare la genetica di solito determina quando potrebbe iniziare l’ingrigimento. La storia familiare infatti spesso rivela più membri della famiglia con incanutimento prematuro. In altre parole, se i tuoi genitori o parenti sono volpi argentate sui 30 anni, c’è un’alta probabilità che lo sarai anche tu.

Lo stress ha qualcosa a che fare con la comparsa di capelli grigi?
Sebbene essere sotto stress non possa far diventare i capelli grigi, lo stress può innescare una condizione comune chiamata telogen effluvium, che fa cadere i capelli circa tre volte più velocemente del normale. Ma se sei di mezza età e i tuoi capelli cadono e si rigenerano più rapidamente a causa dello stress, è possibile che i capelli che crescono siano grigi invece del loro colore originale. Invece le cause meno comuni dell’ingrigimento sono le patologia della tiroide e le condizioni autoimmuni come la vitiligine e l’alopecia areata. La vitiligine infatti può trasformare i capelli prematuramente ‘bianchi’ per l’assenza totale di melanina.

Acconciature sposa capelli ricci: 10 idee a cui ispirarsi per il grande ‘Sì’