#bob

30 tagli di capelli lisci e colorati per i vostri gusti invernali

lisci inverno

Se avete i capelli lisci e volete sfruttare al massimo questa parte finale di inverno, non avete che l’imbarazzo della scelta: dai capelli corti a quelli più lunghi, sono numerosissime le opportunità di scelta che potete conquistare dal vostro parrucchiere di fiducia, facendo svoltare il vostro look in maniera adeguatamente apprezzabile e, soprattutto, rispecchiando quelle che sono le vostre specifiche preferenze.

Iniziamo dai tagli di capelli lunghi, che sono sicuramente i più semplici da realizzare. Di contro, sono purtroppo anche i più difficili da portare: la chioma deve risaltare in maniera perfetta, senza che vi siano elementi di cresposità o di doppie punte. In questo ultimo caso, infatti, il malus è evidente, visto e considerato che darete un’impressione di trascuratezza che siamo certi che non vorrete dare all’esterno. Per quanto attiene la sua adattabilità, ricordate che il taglio di capelli lungo e liscio può essere facilmente reso versatile attraverso un gioco di volumi e di scalature, che saranno concentrate nella parte anteriore della chioma, per poi andare a creare, magari, due ciuffi laterali.

Se però il lungo non fa per voi, potete ben consolarvi con un bel medio. Per la parte finale dell’inverno potrebbe essere l’ideale un bel medium bob o un taglio in stile slug, tra i più gettonati dei medi della stagione, soprattutto per chi ha un bel liscio. Si tratta di look perfetti da sfoggiare con colori netti e definiti, e con qualche decolorazione che possa permettere di generare una maggiore luminosità all’hairstile.

Se infine amate i corti, i pixie cut lisci sono sicuramente il punto di partenza. Acconciature super chic, specialmente se abbinate a colorazioni di grande tendenza e di grande personalità. Occhio anche gli ashort bob, da portare soprattutto netti e definiti, con una frangia o con asimmetrie e ciuffi.

Idee di colori invernali per capelli

Sia che il nostro desiderio è di “assecondare” il freddo invernale con un bel biondo “gelido”, sia che invece vogliamo fare contrasto con una ricca tonalità bruna o con dei rossi più autunnali, comunque stiamo facendo una buona scelta. E le immagini che vi proponiamo lo confermano.

# 1: Una bomba biondo fragola

Una buona scelta potrebbe essere “illuminare” le giornate fredde invernali con un colore biondo tendente al rosso fragola. Come un bel sole d’inverno.

# 2: Argento e Oro: Amici per sempre

Eccoli due tra i migliori colori invernali per capelli: argento e oro, come migliori amici!

# 3: Rosso Shiraz

Questo colore rosso, simile al mogano, è audace, intenso, e semplicemente adorabile sulle brune. Mantenete la lunghezza, e lasciate che le onde naturali cendano a cascata lungo la schiena.

# 4: Biondo baciato dal sole

Il biondo che vi traghetterà dall’inverno alla primavera con tutta l’energia di questo colore!

# 5: Argento volpe

Quando cercate di capire quali sono per voi i migliori colori invernali per capelli, tenete presente che il grigio è un colore assolutamente di tendenza per questo inverno! Il procedimento per ottenere questo colore è un po’ più lungo della media, ma ne vale senza meno la pena!

# 6: Biondo come un ponce al miele

Lasciatevi ispirare da questa foto: il calore di questo colore è pura energia e rischiara l’umore nelle buie giornate invernali.

# 7: Raggiante biondo con sfumature marroni

Due tonalità che sposano perfettamente. Molto glam e molto invernale!

# 8: Bella principessa rosa

Quando si tratta dei migliori colori invernali per capelli, le opzioni sono infinite. Sfruttando al massimo la vostra tavolozza dei colori questo colore rosa viola fresco è semplicemente irresistibile!

# 9: Smoky Blu e Riccioli melanzana

Colori pop che evocano un senso di libertà. Blu fumo e qualche ciocca melanzana, per dare allegria alle giornate invernali!

# 10: L’incanto del Pavone

Questa “tavolozza” è la colorazione più divertente che possiamo realizzare in questo inverno: blu, verde acqua e lavanda costituiscono una divertentissima combinazione di colori. Una finitura lucida completerà l’opera… d’arte!

Bob, una maxi guida completa per scegliere quello che fa per voi!

capelli a caschetto biondi

I bob sono una delle tendenza più cool di questi anni. Tuttavia, anche se l’idea di scegliere una pettinatura come questa può essere realmente allettante, ci sono alcune cose che dovreste tenere in considerazione prima di darvi una rivisitazione in chiave bob. Insomma, non vi resta che leggere quanto abbiamo avuto modo di condividere con voi nei prossimi paragrafi, scoprendo che taglio di capelli bob funzionerà per voi, e come arrivare a questo risultato.

Qualcosa da sapere prima di andare in salone

Ogni forma del viso ha un taglio di capelli di riferimento che può valorizzare la donna meglio di altri. Quindi, prima di prenotare l’appuntamento al salone, è fondamentale cercare di identificare le caratteristiche del vostro viso e l’acconciatura più cool per voi. Con una vasta gamma di bob a disposizione, le opzioni sono infinite.

Prima di tutto, se volete evitare di andare incontro a scelte poco appropriate, agite con consapevolezza avendo le idee piuttosto chiare, portando magari al salone di bellezza delle foto di modelli che ritenete possa essere opportuno ricreare su di voi. Nel dubbio, inoltre, iniziate con un bob più lungo. Ricordate poi che non tutti i capelli si comportano allo stesso modo in un taglio di capelli corto, e che dunque – a meno che non siate sicurissime del risultato finale – potrebbe essere utile arrivare alla meta per gradi.

Detto ciò, cerchiamo di comprendere quali siano i migliori bob a seconda della forma del vostro volto.

Viso a forma di cuore

Cominciamo con il volto a forma di cuore!

Acconciature da evitare: meglio evitare i tagli che allungano la testa. Il che significa, in sostanza, diffidare di certi bob che terminano vicino alla mascella.

Acconciature consigliate: i volti a forma di cuore hanno generalmente zigomi larghi e fronte e mento appuntito (tra le vip, pensate a Gwyneth Paltrow o Kendall Jenner). Per bilanciare le linee piuttosto appuntite, ed evitare di concentrare l’attenzione sulla mascella, prendete in considerazione l’ottenimento di un taglio alll’altezza della spalla, che è probabilmente perfetto per le donne che hanno questo tipo di viso. Boccoli e strati aiutano ad alleggerire il look.

In aggiunta a ciò potete optare per un bel bob a strati, che arrivi un po’ sotto il mento. Un taglio di capelli piuttosto adatto alle donne di tutte le età, giovani e meno giovani. Colorare le estremità con sfumature più chiare vi aiuterà a creare texture aggiuntive.

Che stile scegliere: come stile si può scegliere le onde da spiaggia per ottenere quel desiderabile richiamo boho senza sforzo e aggiungere la frangia per rendere ancora più vistosa e riconoscibile la vostra figura.

Viso a forma di pera

Ecco qualche consiglio per le donne che hanno un viso a forma di pera.

Acconciature da evitare: coda di cavallo o ciambelle eleganti non apporteranno alcun vantaggio al vostro volto.

Acconciature consigliate: se avete un viso a forma di pera, le linee della mascella sono generalmente piuttosto ampie. La struttura non è di per sé negativa, ma bisogna riporre un po’ di attenzione aggiuntiva per poterla valorizzare (tra le vip, pensate a Sophie Ellis-Bextor o a Kelly Osbourne). Un tradizionale bilanciamento del bob potrà ridurre visivamente lo spessore delle linee.

Se poi preferite darci un taglio, puntate su un corto sopra le orecchie, che vi aiuterà anche a bilanciare gli angoli del volto. L’aggiunta di una frangia corta potrebbe fare il resto. I capelli daranno inoltre il meglio di se quando sono setosi.

Che stile scegliere: i ricci sono un facile modo per poter nascondere le mascelle più ampie. Un bob mosso può dunque essere lo stile ideale, con diversi livelli di arricciatura, a seconda delle vostre preferenze.

Viso lungo

E se avete un viso piuttosto lungo? Nessun timore, ecco come fare!

Acconciature da evitare: state alla larga dai capelli lunghi, perché contribuiranno a rendere il viso ancora più lungo.

Acconciature consigliate: se avete una struttura facciale piuttosto lunga, e comunque più lunga di quanto sia larga, con metà inferiore tendenzialmente maschile (come Giselle Bundchen, Linda Fargo e Hilary Swank), cercate di creare un’illusione di larghezza, scegliendo un taglio smussato, abbinato a una frangia, che vi aiuterà a nascondere la fronte, creando un viso apparentemente più corto.

Che stile scegliere: dal momento che questo taglio di capelli è così versatile, potete indossare il vostro bob in modo diverso ogni giorno!

Viso con forma quadrata

Occupiamoci ora delle donne che hanno il viso con la forma quadrata!

Acconciature da evitare: sono i tagli netti e squadrati, che faranno apparire il vostro viso troppo mascolino.

Acconciature consigliate: una preoccupazione primaria per le donne che hanno volti quadrati è determinata dall’aggiunta di morbidezza. Un taglio asimmetrico con pezzi più lunghi sul davanti e che gradualmente si accorciano sul retro, potrà contribuire ad allungare una faccia quadrata.  Una frangia o un ciuffo laterale sarà perfetto per poter ottenere un aspetto più morbido, aggiungendo un sacco di movimento e di dinamismo che servirà ad ammorbidire gli angoli (pensate a Emma Roberts e Keira Knightley).

Che stile scegliere: questo taglio di capelli fornisce il suo meglio con capelli setosi e brillanti. Non dimenticate dunque, senza esagerare, di aiutarvi con una lacca che abbia un siero in grado di mantenere la morbidezza della chioma per delle ore!

Viso tondo

Giungiamo dunque a parlare delle donne che hanno una forma rotonda del viso!

Acconciature da evitare: tagli che finiscono proprio sopra il mento o poco sotto il mento. Questo errore piuttosto comunque può far sembrare le facce ancora più arrotondate.

Acconciature consigliate: un taglio lungo con volume può essere l’opzione migliore per le facce piuttosto rotonde, poiché aiuterà a nascondere la larghezza del viso. Anche i bob A-line sembrano funzionare molto bene per le donne che hanno una forma rotonda del viso, come Emma Stone, Lily Collins e Selena Gomez.

Che stile scegliere: potete modellare questo taglio andando a lucidare i capelli con una piastra o usando i capelli lievemente mossi.

Viso ovale

Arriviamo dunque alla forma del viso più versatile, quella ovale!

Acconciature da evitare: poiché questa forma è ben bilanciata, evitate gli stili che portano troppi capelli sul viso, come la frangia troppo voluminosa.

Acconciature consigliate: per fortuna di tutte quelle donne che sono dotate di un bel viso ovale, questa scelta sarà praticamente perfetta per moltissime diverse acconciature. La migliore decisione è probabilmente un bob invertito, che possa valorizzare questa forma, più volte scelto da celebrities come Beyonce, Emma Watson e Ashlee Simpson.

Che stile scegliere: potete utilizzare qualsiasi acconciatura desiderata!

Prodotti per lo styling

Chiudiamo dunque con un breve focus sui migliori prodotti per lo styling che potete utilizzare, considerato che più volte abbiamo citato in questo approfondimento la necessità di adottare ottimi prodotti per ottenere i migliori risultati.

D’altronde, per poter ottenere un bob perfetto è necessario ricorrere all’uso di prodotti accuratamente selezionati, come per esempio:

Crema per lo styling: se i vostri capelli corti sono sottili o molto spessi, la crema per lo styling vi aiuterà a tenere la chioma in forma. Sarà sufficiente utilizzare una quantità piccola di prodotto sulle estremità mentre i capelli sono ancora bagnati.

Spray Beachy: lo spray da spiaggia aiuta ad aggiungere consistenza e volume alla vostra chioma.

Shampoo secco: i capelli puliti non sono sempre facili da ottenere. E se non avete tempo per lavare in maniera tradizionale la chioma, meglio puntare su uno shampoo secco tra un lavaggio e l’altro, che possa permettervi di ottenere un giusto “capello” da lavorare per il vostro stile.

Una volta determinato il taglio di capelli migliore per la forma del vostro viso, fissate un appuntamento con il vostro parrucchiere di maggiore riferimento. Come abbiamo già rammentato in apertura di questo approfondimento, mostrate a questo punto foto e modelli del taglio desiderato per dare all’hairstylist una migliore idea di ciò che state immaginando.

Buona fortuna!

Bob autunno 2017/2018, tanti stili per un look formidabile!

Tante volte abbiamo parlato di bob nel corso degli ultimi anni, definendolo come uno degli stili di capelli più invidiabili della storia. Il fatto che nelle ultime settimane ci siamo occupati un po’ di meno di questo hairstyle non sta certamente a significare che non sia ancora in voga e che, anzi, che non sia la tendenza per eccellenza dell’Autunno/Inverno 2017-18. Ma che cosa è opportuno attendersi da questo hairstyle, sempre di grande attualità? Quali sono i tagli capelli a caschetto che potrebbero farvi impazzire nel corso della stagione autunno inverno?

Bob, la soluzione più fashion!

Se volete darci un taglio con la vostra “vecchia” chioma, ma non ve la sentite ancora di passare al capello corto, la soluzione più fashion in assoluto non può che essere costituita dal bob, un hair cut super versatile e super personalizzabile, che lascia scoperta una parte di nuca nella sua versione media, e che si presta a finish diversi, per ogni occasione e preferenza.

D’altronde, è sufficiente dare uno sguardo alla gallery che oggi abbiamo riservato per voi, o alle pagine delle riviste più patinate di moda, per averne conferma. Il bob può infatti essere declinato in perfetto stile vintage, oppure in versione sleek per le anime più rock, o ancora in modalità classica. Quel che non cambia è il fatto che il bob può davvero essere il taglio che può soddisfare tutte le esigenze, soprattutto se strizzerete con convinzione l’occhio alle tendenze più recenti, come il caschetto con le lunghezze wavy, arricchiti o meno da accessori.

Tanti bob per un unico, bellissimo, risultato

Alla luce di quanto sopra abbiamo avuto modo di rammentarvi, dovrebbe esser chiara una cosa: di bob non c’è solamente un tipo, bensì tantissime declinature che vi consigliamo di assaporare giorno dopo giorno.

Potete ad esempio puntare su un moderno bob con riga a zig zag, che traccia una riga volutamente imperfetta a dividere la chioma: il caschetto che ne risulterà non sarà uniforme e le lunghezze avranno delle leggere schiariture per generare dei piacevoli contrasti cromatici autunnali. Se poi volete evidenziare ancor di più i vostri lineamenti regolari, meglio optare per uno short bob, un caschetto corto, eventualmente aggraziato da una frangetta per un finish ancor più di personalità.

Se volete invece approcciare a uno stile più rock, niente di meglio che un bob sleek, con gel super fissante che vi permetterà di gestire al meglio la vostra chioma e i vostri ciuffi. Se invece volete che a prevalere sia la vostra anima più romantica, perché non provare ad aggiungere un cerchietto o altro accessorio delicato che possa permettervi di mettere in evidenza la fronte?

E che dire ancora dei bob vintage con ciuffo con volume e acconciatura in stile anni Cinquanta, o ancora dei bob minimal con riga laterale e perfetta, o i bob lisci e pari, quelli scalati leggermente, quelli ricci o con frange extra che coprono tutta la fronte?

Insomma, tantissime opportunità di stile che, pur rimanendo all’interno della categoria dei bob, vi permetteranno di indossare una capigliatura di pieno fascino e di piena versatilità, in grado di allinearsi alla perfezione alle vostre esigenze e preferenze di stile. Provate pertanto a valutare l’idea di rendere il vostro bob il migliore alleato per una rivisitazione autunnale dell’hairstyle, iniziando magari dando un’occhiata nelle righe che seguono, alla scoperta dei migliori modelli di questa gallery. Siamo sicuri che troverete qualcosa di vostro pieno gradimento, da sperimentare in compagnia del vostro parrucchiere!


Long bob, impossibile farne a meno (anche nel prossimo inverno)!

long bob

Di long bob abbiamo parlato decine di volte negli ultimi mesi e… se vi state domandando se questo stile di capelli sarà al top anche nelle prossime stagioni, la risposta è definitivamente positiva! Stando a quanto si sta evincendo con sempre maggiore incisività nei migliori saloni di bellezza, il long bob, soprattutto se adeguatamente colorato e mosso, potrebbe candidarsi ad essere il re assoluto della stagione autunnale, accompagnandovi con fiducia nell’inverno 2018 e, perché no, anche alla primavera successiva. Ma perché?

Long bob, un taglio che non tradisce

Il caschetto è un taglio di capelli intramontabile. Uno stile che nel corso del 2017 ha vissuto una nuova fase di splendore, e che sembra essere in grado di riproporsi adeguatamente anche nei prossimi mesi, soprattutto se avrete la pazienza di rinnovarlo e riattualizzarlo secondo gli ultimi consigli degli hairstylist.

Se poi siete ancora in una fase primordiale, e non sapete esattamente che cosa sia il long bob, non potete che rimediare rammentando che si tratta di una versione del tradizionale bob (cioè, del caro caschetto) che viene “allungata” fino a sfiorare le spalle e che di frequente viene declinata in una pettinatura movimentata e scalata, valutato che proprio su simili lunghezze i mossi e le scalature danno il meglio.

Se ci seguite da diverso tempo, dovreste ben sapere che da anni il long bob ha preso il posto delle chiome più lunghe ed estreme, accontentando le preferenze di quelle donne che cercano un look corto ma non troppo, elegante e glam quanto basta per poterlo rendere personalizzabile in ogni suo aspetto.

Un taglio di riferimento nei medi

Considerati i vantaggi di cui sopra, è certamente difficile non cedere alla tentazione di valutare l’adozione di un long bob, magari leggermente mosso, sul proprio capo. Facile da pettinare, personalizzabile con la riga laterale o in mezzo, con lunghezze asimmetriche e con la frangia, il long bob può essere altresì utilizzato per qualsiasi tipo di capello, dal liscio al mosso.

La stessa fruibilità dicasi anche per quanto concerne i colori. Potete infatti sperimentare il long bob con il balayage, con il cream soda di cui abbiamo parlato pochi giorni fa, con colori pastelli da sfumarsi solo sulle punte (pensate al rosa o al blu). In ogni caso, il risultato sarà un hairstyle super chic, da sfoggiare in qualsiasi occasione!

A pensarla come noi sono state anche numerose celebrity che nel corso dei mesi e degli anni si sono innamorate del long bob fino a sceglierlo come inossidabile partner di stile. Tra le bionde ha ottenuto molta fortuna Rachel McAdams, ma probabilmente ancora più noto è l’esempio di Jennifer Aniston, che del long bob era stata peraltro una portabandiera molto fiera, anche quando il caschetto lungo era molto meno gettonato di oggi. Bene anche il long bob di Jennifer Lawrence o quello di Rosie Huntington-Whiteley, che ha accentuato anche il volume della chioma. E che dire ancora della bella e brava Naomi Watts, o dell’altrettanto bella e brava Charlize Theron, o di Gwyneth Paltrow?

L’elenco potrebbe naturalmente continuare a lungo, e a noi non rimane altro da fare se non invitarvi alla consultazione della gallery che sotto abbiamo scelto di condividere con tutte voi. Provate a sfogliarla con la giusta attenzione e curiosità e valutate se al suo interno possano essere trovati dei punti di riferimento stilistici in grado di attirare le vostre mire di bellezza.

E voi che ne pensate? Avete mai valutato di indossare un long bob sul vostro capo? Quali sono i modelli ai quali non rinuncerete per niente al mondo?

40 bob freschi e giovanili per un’estate al top!

Esiste tra le nostre lettrici una ragazza o una donna più avanti con l’età che non abbia mai provato un taglio di capelli bob, o che almeno non si sia soffermata per qualche tempo nel valutare se fosse o meno il caso di adottarlo? Probabilmente no: con la sua tradizionale ed estesa varietà di lunghezze e finiture, infatti, c’è un bob adatto a tutte le donne e, sicuramente, anche un caschetto che può illuminare il proprio volto e adattarsi meglio al proprio tipo di capelli. Ma quali sono i bob più freschi e giovanili che potrebbe essere il caso di adottare nella stagione in corso e nelle prossime?

Stratificazione e facilità

Appare chiaro come, in linea di massima, i moderni bob di maggiore tendenza presso i saloni di bellezza puntino con grandissima convinzione alla stratificazione, che può di volta in volta permettervi di aumentare o di ridurre il volume della chioma, e rendere l’aspetto generale più chic e più attuale.

Proprio per questo motivo, condividete con il vostro parrucchiere come comportarvi proprio in relazione alle stratificazioni. Per arrivare a definire il miglior stile su di voi, provate a immaginare quale sarà il risultato finale, e fatevi consigliare sulle scelte di maggiore leggerezza del vostro hairstyle.

Puntare sulla semplicità e sulla naturalezza

Un’altra chiave del successo del vostro bob è certamente rappresentato dalla necessità di ricorrere alla migliore semplicità e naturalezza. Puntate cioè su stili che vi richiedano scarsa manutenzione, ottima facilità di acconciatura e un pronto aggiornamento dal vostro parrucchiere. Il che non significa, peraltro, rinunciare alle scelte più eleganti, o alla scommessa su gradazioni, riflessi e finiture rivoluzionarie. Significa semplicemente puntare sugli stili bob chic più in del momento senza dimenticare che la semplicità sarà probabilmente la vostra principale carta da giocare!

Insomma, gli stili più facili da adottare sono probabilmente quelli più cool. Tutte le donne d’altronde vogliono oggi puntare su un aspetto fresco, riposato ma non troppo costruito, lasciando così al bob la possibilità di poter modellare di volta in volta la migliore scelta nelle soluzioni di styling: un elegante stile piatto, piuttosto che un leggero mosso, o un extra volume, sono solamente alcuni degli stili che avete a disposizione questa stagione.

Per quanto concerne la lunghezza, non esistono delle indicazioni principali. Potete optare con identico successo a tagli che arrivano alle spalle o tagli più corti, che in entrambe le varianti stanno pur sempre occupando le posizioni principali nelle preferenze delle donne italiane che hanno scelto di scommettere su un rinnovato fascino attraverso le versioni bob più eleganti.

In ogni caso, infatti, il bob potrà donarvi un look ringiovanito, riservando infinite opportunità di lunghezza, e la possibilità di essere indossati sia negli stili sciolti che negli aggiornamenti chic raccolti o semiraccolti.

Per quanto infine attiene i colori, appare evidenti – e non solamente dalla gallery che sotto abbiamo scelto di condividere con voi! – che i bob più cool spesso sono contraddistinti dal ricorso a ombre hair, e non solo. Le estremità texturizzate, i contrasti, i colpi di luce, sono solamente alcune delle principali mosse che potreste adottare per poter riservare al vostro bob una intuizione che non tradirà certamente le vostre principali e migliori aspettative!

A questo punto, come nostra abitudine, non possiamo che consigliarvi di dare uno sguardo alla bellissima gallery che sotto abbiamo scelto di condividere con tutte voi. Provate a consultarla e a comprendere se al suo interno vi sia effettivamente qualcosa che possa andare al caso vostro, e valutate poi se i modelli proposti possano o meno essere aggiornati e personalizzati sulle vostre specifiche caratteristiche di stile.

Naturalmente, non possiamo non ricordare come la scelta finale del vostro prossimo look estivo e autunnale non potrà che essere condivisa con il vostro parrucchiere di fiducia, che saprà certamente suggerirvi su tutte le declinazioni e su tutte le personalizzazioni che potrebbe essere il caso di effettuare sulla vostra chioma. In ogni caso, siamo certi che non avrete alcuna difficoltà nell’optare qualche piccola o grande rivoluzione. Il bob è un fedele compagno di stile, e non correrete certamente il rischio di sbagliare stile: è sufficiente un po’ di attenzione nella fase di scelta, e il resto verrà da se.

E voi che ne pensate? Avete mai pensato di testare su di voi un fantastico bob?

40 bob con taglio netto da sfoggiare nell’estate 2017!

Se ci avete seguito nel corso degli ultimi anni, dovreste ben sapere che uno dei nostri punti di riferimento stilistici è certamente rappresentato dal bob, uno dei tagli di capelli must have per il 2017 (e non solo!) e – sicuramente – uno dei tagli di capelli che meglio di altri riesce a prestare il fianco alla personalizzazione e alle esigenze di rinnovamento che tutte le donne più attente alle evoluzioni degli hairstyle provano durante tutte le stagioni.

Ebbene, se ritenete di averle provate tutte (ma proprio tutte!) vi consigliamo di valutare di adottare un bello stile di blunt bob. A proposito, sapete esattamente di cosa si tratta?

Che cosa è il taglio blunt

Il taglio blunt è un taglio molto netto, in grado di distinguere una recente tendenza di caratterizzazione di molti stili di capelli e, in essi, anche del bob. Si tratta infatti di un taglio (in questo caso, nel caschetto) che sfoggia delle punte piene e dritte, con una linea netta che andrà a chiudere la chioma, più o meno lunga, a seconda delle vostre esigenze.

Non si tratta pertanto di uno stile totalmente nuovo: molte di voi avranno già avuto modo di sperimentare il piacere di portare dei capelli molto dritti, che finivano magari poco sopra le spalle, in maniera estremamente sobria, senza lasciare spazio a ciocche o ondulazioni.

Naturalmente, il fatto che non si tratti di uno stile non totalmente nuovo non ha impedito ai migliori hairstylist di poter utilizzare il blunt bob per poter rivedere le proprie esigenze stilistiche e andare a lanciare nuove mode capelli.

La novità del 2017 sembra infatti essere rappresentata principalmente dal ritorno personalizzato di questo genere di look, che viene estremizzato – nella sua ricerca di regolarità e di linearità – dall’utilizzo del rasoio, uno strumento ideale per poter ottenere la massima precisione, soprattutto in combinazione con pettini e mascherine che possono tenere a bada i capelli in maniera più ferma e decisa.

Il risultato – che potrete ben scorgere nella nuova gallery che abbiamo predisposto per voi, e che qui sotto abbiamo condiviso – è un taglio ideale per tutte quelle donne che desiderano dare un po’ più di spessore ai propri capelli, andando a rispettare la propria preferenza per le linee geometriche. Si tratta di un taglio, il blunt cut, perfetto per i bob e per i long bob, e che può essere anche optato in una versione meno estremizzata, che possa pertanto includere qualche lieve onda che renda più sbarazzino, romantico e contemporaneo l’hairstyle di riferimento.

Proprio nel modo suggerito poche righe fa riuscirete probabilmente a ottenere i massimi risultati per un bel blunt cut. La tendenza contemporanea sembra infatti preferire il ricorso a stili più messy e più sbarazzini, evitando pertanto il ricorso a uno stile di capelli che possa sembrare eccessivamente geometrico e innaturale. Se tuttavia avete dei capelli naturalmente super lisci, riteniamo che un blunt bob possa essere davvero la scelta più romantica e seducente, da sfoggiare con una bella riga al centro, e lunghezze che sfiorano le spalle, oppure con una riga laterale e un ciuffo meno attaccato alla chioma.

A questo punto, non possiamo che lasciarvi con la migliora risorsa che possiamo fornirvi: una bella collezione di tanti stili di capelli blunt bob che vi suggeriamo di consultare con particolare attenzione al fine di comprendere se queste alternative possano o meno fare al caso vostro. Provate a sfogliare la gallery con la giusta dedizione e curiosità, e valutate per ciascun modello in che modo potrebbe essere personalizzato su di voi. Alla fine, provate a parlarne anche con il vostro parrucchiere, e fateci sapere che cosa ne avete dedotto.

Buona ricerca e buon restyling!

60 bob con un po’ di volume per una chioma sempre alla moda

Se ci leggete da più tempo, dovreste ben sapere che riteniamo il classico caschetto un taglio di capelli must have: sia nella sua versione più mossa che in quella scalata, da quella geometrica a quella più lunga con effetto shag, riteniamo il bob un intramontabile alleato per tutte quelle donne che desiderano poter fornire di se un’immagine più attraente e più alla moda. Magari, rubando qualche idea alle celebrities più in vista del momento, o ai saloni di bellezza più cool del mondo.

Non vi resta dunque che compiere un nuovo passo in avanti nell’individuazione del vostro nuovo bob, facendovi aiutare dai tanti nostri nuovi consigli e, soprattutto, da una gallery con 60 imperdibili foto di choppy bob & co.!

Le vip lo sanno bene…

Le donne più in vista del mondo lo sanno bene, e quando si tratta di sfoggiare un nuovo look da red carpet, difficilmente cadono nella tentazione di abbandonare la sicurezza e il fascino che solo un bob potrà donare. Peraltro, guai a pensare che il bob sia un look banale e troppo classico: può essere riammodernato in qualsiasi momento e per qualsiasi occasione, soddisfacendo in tal modo anche le donne dall’animo più camaleontico, che amano magari cambiare look continuamente, seguendo o dettando delle vere e proprie mode.

Dal bob al wob

A proposito di look da red carpet, sia sufficiente dare uno sguardo alle recenti scelte di alcune celebrities per averne conferma. Molte vip hanno infatti scelto di dare un taglio alla propria storica chioma lunga per sfoggiare un bel wob, un bon ondulato, o ancora per sfoggiare un choppy bob, i cui potete scorgere qualche estratto nella bella gallery che abbiamo scelto di mostrarvi, donando al proprio capo un prezioso look soffice e leggero.

Naturalmente, quanto sopra (e quanto sotto!) non è che una piccola parte delle tante versioni di bob che riuscirete a sfoggiare nel corso di questa e delle prossime stagioni. Il caschetto sfilato, ondulato, geometrico, mosso o scalato, è un vero must have da diversi anni a questa parte, sempre in grado di proporsi e di riproporsi in maniera deliziosa e riservata, facilmente personalizzabile e ultra versibile.

Pertanto, che sia sposato nella sua versione wavy – il già ricordato wob – che può guadagnare nuovo volume grazie a onde morbide e naturali che possono donare altresì un’aria sbarazzina e chic insieme, come da tradizione contemporanea, o in un affascinante lob, con un bob lungo le cui estensioni arriveranno a sfiorare le spalle, il bob rimane pur sempre uno dei tagli di capelli più trendy e… siamo sicuri che per tutto il 2017 vi regalerà un look dalla sicura affidabilità!

Se infine siete delle vere addicted degli anni ’80, quando il volume faceva da padrone, niente di meglio che adottare un bel bob più voluminoso e scalato, ricorrendo magari a un gradevole effetto shag. Si tratta di una piacevole alternativa al classico bob, di cui abbiamo parlato decine di volte nel corso degli ultimi anni, e che da diverse stagioni si propone con particolare convinzione nelle passerelle di moda capelli più rilevanti del mondo e nei saloni come haircut medio di tendenza.

Ad ogni taglio il suo colore

Ricordate infine che ad ogni taglio corrisponde pur sempre il proprio colore o, meglio, che il vostro look merita una personalizzazione di colore ad hoc. Per quanto concerne l’estate 2017, non sembrano esserci grandi dubbi: nei prossimi mesi tornerà per la maggiore il ricorso alle colorazioni più chiare, con i biondi che si fanno sempre più vivi e personalizzati. Non sottovalutate nemmeno la possibilità di adottare qualche riflesso pastello, come il rosa, oppure sposare il colore sabbia, o ancora un bel biondo lunare.

Insomma, a voi la scelta! Intanto, guardatevi questa bella collezione di choppy bob da non perdere!

60 bob lunghi da non perdere: una collezione definitiva per il 2017!

Il bob lungo, o long bob, è certamente uno dei tagli di capelli più cool del momento e, se la moda non tradirà le aspettative, è molto probabile che rimanga nella sua posizione di forza ancora a lungo e, comunque, fino alla fine dell’attuale stagione e dell’attuale anno. Del perché il long bob faccia impazzire così tante donne, d’altronde, abbiamo parlato più volte anche nel corso del recente passato: si tratta di un hairstyle facile da indossare e da gestire, che può andare bene per tutte le tipologie di volto, e che proprio per tali ragioni è stato ampiamente preferito dalle star (e non solo) di mezzo mondo, che hanno eletto il long bob come migliore hair look del 2017. E voi? Farete la vostra parte?

Un taglio facilmente personalizzabile

Tra i principali punti di vantaggio di questo taglio di capelli vi è certamente la possibilità di essere facilmente personalizzabile. Ad ogni modo, è altrettanto vero che i volti che sembrano essere più adatti a sfoggiare un bel long bob sono quelli ovali, quelli triangolari e quelli rettangolari, e che attraverso questo stile di capelli riusciranno a camuffare i tratti più spigolosi del viso, alla ricerca di un taglio intermedio, che non sia né troppo lungo né troppo corto.

Le donne che invece hanno un viso particolarmente tondo o particolarmente quadrato potrebbero invece cercare una migliore soddisfazione nella scelta di un caschetto lungo scalato, mosso o riccio. Il taglio di capelli scalato è consigliato altresì nell’ipotesi in cui i capelli sono sottili, proprio perché è in grado di regalare maggiore volume all’hairdo. In tale ipotesi, bene preferire anche un ciuffo ampio, rispetto a una frangia pari, al fine di coprire una parte di fronte.

Qualche motivo che vi farà preferire il long bob…

A margine di quanto sopra, non possiamo che consigliarvi di valutare il long bob durante la vostra prossima seduta dal parrucchiere! Il bob lungo è infatti un taglio ricchissimo di benefici, e quelli di cui sopra sono solamente alcuni dei tanti vantaggi che riuscirete a ottenere attraverso esso.

Pensate, ad esempio, alla possibilità di modificare questo genere di capello volta per volta: potreste dunque ipotizzare un bel long bob liscio la sera, oppure scompigliarlo e renderlo lievemente mosso la mattina, quando magari vi sveglierete non perfettamente in ordine, e desidererete sfoggiare uno stile più messy – chic, senza perdere nulla del vostro glamour.

Ancora, come abbiamo peraltro già sottolineato, rammentate che il caschetto lungo può essere ideale per poter nascondere alcuni difetti del viso e, in ogni caso, può servire per incorniciare perfettamente qualsiasi volto. Super versatile e super cool, potrebbe essere la vostra migliore soluzione di stile per l’estate 2017. Che cosa aspettate a provarlo?

Per indurvi in parziale tentazione, abbiamo predisposto per voi una bella collezione di 60 diversi stili di capelli long bob che vi suggeriamo di guardare e di valutare con attenzione. Provate a parlarne con il vostro hairstylist e fateci sapere che cosa ne pensate!

Bob mosso e riccio, un look accattivante per la vostra estate 2017!

Se da diverso tempo state pensando di cambiare stile di capelli, abbandonando magari una chioma lunga troppo “vista” e troppo tradizionale, ma non sapete ancora a quale nuovo stile conferire la giusta fiducia, il wob potrebbe essere quel che fa per voi, e il momento giusto per tagliare la chioma potrebbe altresì essere arrivato. Per incoraggiarvi, provate a dare uno sguardo alle tante vip che proprio queste settimane hanno salutato il loro vecchio stile per poterne abbracciare uno più contemporaneo e più soddisfacente!

Bob mosso e riccio, taglio super trendy!

Se le sfilate di moda capelli non sbagliano, il bob in versione mossa o riccia potrebbe essere uno degli hairstyle sui quali puntare la maggiore attenzione nel corso della prossima stagione e di quella ancora successiva, soprattutto se questa ricerca al taglio più trendy sarà declinata nei confronti del gettonatissimo wob, che tante celebrità femminili hanno già scelto di adottare da Selena Gomez alla modella Emily Ratajkowski, sono tantissime le donne particolarmente in vista che hanno scelto di passare a un wavy-bob o a un curly-bob pieno di carattere e di personalità!

Un taglio che può adattarsi anche a voi!

Tra i tanti vantaggi che riuscirete certamente a far vostri attraverso un bel bob mosso o riccio c’è intuibilmente la possibilità di poterlo sfoggiare con particolare destrezza e sicurezza. È infatti sufficiente scegliere la lunghezza maggiormente adatta al proprio viso, e il resto sarà fatto. Parlatene pertanto con il vostro parrucchiere di maggiore fiducia e cercate di comprendere con lui quali siano le migliori ipotesi di restyling in vista dell’arrivo del clou della bella stagione.

Tante foto per cercare di saperne di più!

A margine di quanto sopra, non possiamo che cercare di allargare lo spettro delle vostre principali alternative di moda capelli attraverso una bella gallery che sarà certamente in grado di suscitare qualche fantasia nella vostra strategia di rinnovamento stilistico.

Provate pertanto a sfogliare la gallery che sotto trovate, e cercate di comprendere e di intuire se – dopo le opportune personalizzazioni – possa esserci qualcosa che possa fare al caso vostro. Fateci sapere che cosa ne pensate!

60 bob invertiti che vi consigliamo di valutare per l’estate 2017

 

Avete voglia di cambiare stile di capelli e volete sperimentare qualcosa di realmente gradevole e innovativo? Niente rivoluzioni, niente abbandoni delle vostre vecchie abitudini, ma solamente una rivisitazione più moderna del bob, il classico caschetto che da diversi decenni accompagna le aspirazioni di moda capelli delle donne più “in”, e che – siamo sicuri – non mancheranno di guardare con la giusta dedizione a questa serie di acconciature che abbiamo voluto raccogliere e condividere con tutte voi, al fine di stuzzicare qualche idea creativa. Pronte per questo nuovo viaggio?

Occhi aperti sul bob invertito

In tal senso, il bob invertito può naturalmente rappresentare un ideale sfogo nella moda capelli più contemporanea. Si tratta infatti di uno stile di capelli che non mancherà di attrarre donne giovani e meno giovani, identicamente alla ricerca di uno stile dalla forte personalità, e che sarà certamente in grado di assicurarvi le migliori soddisfazioni durante la stagione estiva 2017, e molto oltre.

Il bob invertito è infatti una rivisitazione non troppo “nuova” del vecchio bob, più classico e ordinario. Trascurato per qualche tempo, questo modello di hairstyle è improvvisamente tornato di moda grazie ad alcune celebrità che hanno conferito a questo stile la giusta chiave per poter ottenere un migliore successo estetico. Si tratta in effetti di un particolare caschetto che, con il giusto impegno e il giusto livello di personalizzazione, potrebbe rappresentare il vostro nuovo e migliore biglietto da visita.

Il taglio in questione è d’altronde molto pratico e molto femminile, e ben può prestarsi alle donne di tutte le età con identica fiducia. Naturalmente, quanto sopra non significa che non vi saranno comunque richiesti piccoli o grandi accorgimenti: in tal senso, non potete far altro che parlarne in maniera congrua con il vostro parrucchiere di fiducia, e individuare con lui quali dettagli possano valorizzare al meglio tale hairstyle.

Come personalizzare il bob invertito

Per quanto concerne i principali benefici che il bob invertito saprà donarvi, il più noto è certamente quello legato alla sua straordinaria personalizzazione. Potete infatti declinare questo tipo di bob nella maniera più opportuna, personalizzandolo in ogni aspetto, optando magari per una frangia più o meno voluminosa, per un ciuffo più o meno ampio, per uno styling più o meno sbarazzino, e così via.

Una volta scelta la nuova chioma da indossare, dovete naturalmente cercare di abbinare ad essa la giusta tonalità di colore. Potete in tal senso optare per un tono più omogeneo e sobrio, che magari non si discosti in misura significativa dal vostro colore naturale, oppure abbassando di una sola tonalità il colore base al fine di dare una nuova luminosità “estiva” alla chioma, oppure puntare con più decisione verso un nuovo colore, o una nuova sfumatura, che possa enfatizzare maggiormente la vostra voglia di cambiamento, donandovi un aspetto tutto rinnovato e ancora più adatto e seducente!

In tal senso, i colori che potete certamente adottare per tale finalità non mancano di certo: l’estate sembra premiare i ricorsi alle colorazioni più chiare, ma non sottovalutate nemmeno i bruni, i castani e – se volete osare qualcosa – gli abbinamenti con le colorazioni pastello (vi hanno già detto che il rosa è uno dei colori del momento?).

Al di là di ciò, non vi resta che farvi ingolosire con il metodo più efficace che conosciamo per stuzzicare la vostra curiosità: date uno sguardo alla gallery di stili di capelli che sotto abbiamo scelto di condividere con voi e valutate se al suo interno vi sia qualcosa che possa valer la pena di mostrare al vostro parrucchiere, al fine di comprendere se sia la scelta più giusta per un restyling estivo. E non dimenticatevi di farci sapere cosa ne pensate e come è andata a finire!