Tagli di capelli corti e biondi da usare per l’autunno!

I capelli corti e biondi rappresentano certamente uno dei mix più straordinariamente attraenti per l’autunno in corso e per i prossimi mesi. Si tratta infatti di un’accoppiata sicuramente vincente, che saprà farsi apprezzare non solamente per l’ampiezza di stili utili e indossabili con convinzione, quanto anche per il fatto che potranno essere sufficientemente personalizzati a dovere, spingendo sulle tendenze contemporanee e sulla necessità di soddisfare, ora e sempre, il vostro appeal e la vostra sensazione di maggiore sicurezza.

Ma quali look scegliere per il vostro prossimo stile di capelli corti e biondi? Quali sono le tendenze che non potete non prendere nella giusta considerazione?

Bob corto

Probabilmente vi sarete “stufate” di sentirvelo ripetere, ma a nostro giudizio anche nell’autunno inverno non si potrà prescindere da una buona valutazione di un bob corto e biondo. Il bob è un vero lasciapassare di stile per la vostra moda capelli, pronto ad accontentare le esigenze di tutte le donne grazie alla sua versatilità e alla possibilità di “stare bene” su tutte le chiome. Quello più corto e asimmetrico sembra avere la meglio sugli altri stili bob, ma cercate comunque di non sottovalutare la possibilità di confrontarlo con gli altri mood identicamente affascinanti e spendibili!

Pixie cut

Un’altra straordinaria tendenza che abbiamo avuto modo di apprezzare nelle stagioni precedenti è, certamente, il pixie cut. Come più volte abbiamo ripetuto anche negli ultimi giorni, i trend di capelli più apprezzabili sembrano essere quelli che giungono agli “opposti”: se da una parte, pertanto, siamo pronti a fare incetta di stili di capelli extra long, dall’altra parte andranno alla grandissima anche i pixie cut più corti. Adattato sbarazzino e un po’ finto spettinato, è il taglio di capelli più giusto per poter guadagnare un po’ di anni rispetto a quel che dice la vostra carta di identità…

Balayage e shatush

Non si tratta di un vero e proprio stile di capelli, ma di alcune tecniche di colorazione che sembravano aver dato il massimo negli ultimi anni, per tirare il fiato nell’autunno 2019. Ebbene, riteniamo che invece sia il balayage che lo shatush potranno ben farsi apprezzare ancora a lungo, e anche sui capelli corti. Guai a rinunciare a valutarli solo perché temete di avere una chioma troppo “short” per essi: in realtà, se ben ponderati insieme all’ausilio di un bravo parrucchiere, balayage e shatush sono sicuramente in grado di generare importanti valori aggiunti di stile. Provare per credere!

Capelli Style, il magazine online di riferimento su tagli di capelli, acconciature, mode e colori!