Vai al contenuto

Tagli

Le frange del 2022 sono senza ripensamenti: capelli corti o lunghi, visi tondi o squadrati

I tagli frangia 2022 sono qui. La frangetta è un classico, con noi da sempre e non scomparirà certamente in questo secolo. Il segreto è quello di continuare a reinventarla per mantenerla moderna e aggiornata. E allora vediamo quale scegliere in base alla struttura del capello, al taglio a cui si ambisce e soprattutto alla forma del viso.

Cristina Fogazzi e Daniela Collu

La frangia nel 2022 sarà uno dei capisaldi più trendy. Verranno utilizzati lati smussati, asimmetrici o angolari che danno un’immagine fresca e mai banale. Non importa l’età, la frangetta si sposa bene con tutte le fasce, tutti possono pensare a questi tipi di tagli, in quanto si adattano bene nella maggior parte delle situazioni. Ebbene, nel 2022 andrà di moda anche la frangia spessa, dritta e importante, che copre anche le sopracciglia.

Capelli corti con frangia

I capelli corti hanno il grande vantaggio di rendere particolare il look e di modellare la forma del viso e del collo, quindi sono già molte le persone che oggi scelgono questo tipo di look. Il passetto successivo è quello di aggiungere una frangia ad un taglio, senza dubbio il modo migliore per arricchire con una ventata di freschezza al suo look.

Attualmente esistono già molte tecniche per il taglio dei capelli, che prevedono la frangia come protagonista principale del look, quindi ad oggi c’è un’ampia varietà di proposte. Tra queste proposte ce n’è sicuramente una che si adatta ad ogni stile si voglia adottare. La frangia sfrangiata è davvero un’opzione ideale per coloro i quali amano il volume, poiché aiuta ad eliminare parte del peso dei capelli, il che gli consente di esistere con una maggiore consistenza e naturalezza.

Capelli lunghi con frangia

I capelli lunghi hanno il vantaggio di farci sembrare davvero esplosivi, niente risulta efficace come uno swissh con la chioma. Unica controindicazione: dopo un po’ tendiamo a stancarci e ci sembriamo sempre uguali. Pertanto, una delle alternative più favorevoli, che godrà di grande popolarità nel 2022 è incorporare la frangia ai nostri capelli lunghi. La personalità e la consistenza dei capelli sono solo alcuni dei fattori da considerare quando si seleziona il design perfetto della frangia. Tuttavia, il punto di partenza più importante è sicuramente la forma del viso. Ad esempio una bella frangia laterale per chi ha il viso tondo. Questo tipo di frangia è il più lusinghiero, poiché crea un angolo definito e affina un po’ il viso.

Frangia verticale: una cornice perfetta per il viso, si adatta meglio a chi ha una struttura dei capelli molto liscia. Offre un aspetto super innocente, considerato uno dei tagli più angelici. Infine abbiamo la frangia per i visi allungati (o a cuore che dir si voglia). La soluzione è un taglio smussato in linea retta appena sotto le sopracciglia, esso coprirà la fronte e ammorbidirà il mento appuntito.

Foilyage, tecnica e risultato super sul biondo ma sorprendente sul bruno. Ciao ciao Balayage!