Taglio di capelli per viso lungo trend 2022: tutte le simmetrie al posto giusto

Già nel 2021 lo abbiamo visto sfilare sulla passerella di Prada, ma non solo, ha fatto parte anche del look di una delle Haim ai Grammy. Si tratta proprio di un taglio di capelli per viso lungo e si chiama Hime Cut. Questa acconciatura sta rapidamente diventando uno dei look più desiderati sia nella vita reale che sui social.

Questo taglio di capelli per viso lungo è composto da ciocche laterali dritte, tipicamente lunghe fino alle guance e una frangia frontale: il resto dei capelli è solitamente portato lungo e super liscio (meglio se dal finish liquid). Anche se non hai mai sentito parlare di questo Hime Cut per nome, probabilmente l’hai visto in giro. Su TikTok, il tag Hime ha oltre 122,6 milioni di visualizzazioni, e ci sono già tantissime persone che scelgono il fai-da-te per realizzarlo. Ci sono tutorial sul taglio di capelli e rivelazioni sulla trasformazione.

E l’account Instagram WeiWesleyWei ha collezionato oltre 40.000 follower (con addetti al settore come i designer Mowalola e UglyWorldwide che seguono l’account) per post su tagli quasi esclusivamente Hime.

Si pensa che lo stile abbia avuto origine, o almeno sia diventato più comune, nella corte imperiale durante il periodo Heian della storia giapponese, quando le donne nobili si facevano crescere i capelli per tutta la vita. L’Hime, o taglio da principessa, prende il nome dalle nobildonne che hanno originariamente indossato lo stile e divenne popolare durante il periodo Heian della storia giapponese, dal 794 al 1185.  Combina due stili: capelli più lunghi sul retro, con sezioni smussate e più corte su entrambi i lati sul davanti. Queste lunghezze frontali più corte sarebbero state tagliate durante la cerimonia di Binsogi; un evento che celebra la maggiore età con un taglio di capelli. La combinazione di questi due tagli ha portato a questo nuovo stile perfetto taglio di capelli per viso lungo.

Elegante proprio come sembra: arriva la tinta castana Louis Vuitton