Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Style

Tendenze estreme tagli 2023: due corti e due cortissimi

Dopo gli ultimi anni le persone cercano movimento, grinta, drammaticità ed eccitazione in qualsiasi modo. Questo vale soprattutto nel reparto capelli. Come ha affermato Jae Manuel, hairstylist di Sally Hershberger NoMad a New York City: “Quest’anno è tutto incentrato sulla consistenza e sul movimento. Adoro rinfrescare i capelli aggiungendo scalature fresche e mosse. I capelli sexy e scompigliati”.

Non è tutto, ovviamente. Ci saranno fantastici tagli più corti e look di media lunghezza (più quelli tra le lunghezze), ma ognuno segue tre denominatori comuni: sono freschi, divertenti e tutt’altro che noiosi – e non è quello che vogliono tutti quando entrano in un nuovo anno? Ecco le più grandi tendenze di taglio di capelli – oltre a un sacco di foto di ispirazione su come indossarli e quelle tecniche privilegiate per migliorare il tuo look – che vorrai portare al tuo prossimo appuntamento in salone, così potrai iniziare bene il 2023.

bullet bob (caschetto proiettile)

Tendenze tagli di capelli 2023: il caschetto “proiettile”
Il caschetto “proiettile” potrebbe sembrare macabro, ma è sorprendentemente chic: “Questo taglio di capelli è un’evoluzione degli stili wolf cut, mullet e shag che si sono costruiti negli ultimi 18 mesi, e piuttosto che tornare alla classica forma del caschetto, questo taglio di capelli di media lunghezza ha avuto un restyling ispirato alla triglia che incorpora frangia a tendina troppo cresciuta con una forma a caschetto a strati”, afferma Tom Smith, parrucchiere e direttore creativo di Evo. “La bellezza del caschetto proiettile è che è una forma senza genere. Otteniamo un taglio di capelli bob a ‘due strati’, che ha l’equilibrio di un mullet – più lungo e più pesante verso la parte posteriore – ma mantiene la trama e i dettagli intorno al viso. Prevedo [il taglio] sarà la più grande tendenza del 2023 per i capelli più corti”.

shag a strati

Tendenze tagli capelli 2023: Shag a strati
Devi ammetterlo: lo shag ha un fascino infinito. La chiave per rendere lo stile moderno è combinare strati intorno alla testa per il movimento e ampi scoppi che incorniciano il viso. “Il taglio è un look fortemente strutturato che utilizza strati più corti sulla parte superiore della testa, mantenendo in modo critico lunghezza e volume, mentre i capelli più sottili e più lunghi sono acconciati da sotto”, ha detto in precedenza Darren Bain, capo stilista di Taylor Taylor London.

undercut

Tendenza tagli di capelli 2023: The Undercut
“I capelli corti sono di moda”, dice l’hairstylist Anabel Santos di Sally Hershberger NoMad. “È ora di ottenere quel taglio di cui hai bisogno e riportare in vita i capelli. Trovo che un nuovo anno sia un ottimo momento per cambiarlo e provare un look più corto”. La più grande tendenza di taglio di capelli corti che vedrai nei prossimi mesi? Lo stile undercut, che è quando le lunghezze sono tagliate più corte sui lati e sul retro.

bixie

Tendenze tagli 2023: The Bixie

Proprio come suona il nome, il taglio di capelli bixie è una combinazione di lunghezza bob e pixie. “È più corto di un caschetto, più lungo di un folletto e con i capelli sul collo e sulla parte centrale del viso”, afferma April Peele, parrucchiere al Salon SCK, aggiungendo che è il perfetto taglio intermedio per le persone che non sono mai diventate più corte del mento lunghezza prima. “Il bixie offre quel punto debole per i clienti che vogliono tagliarsi i capelli ma non sono pronti per il mantenimento e l’impegno di capelli molto corti. O forse vogliono capelli davvero corti ma sanno che non possono strappare un folletto.”

Tagli capelli medi 2023: i 5 più di tendenza sono irresistibili

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure