tinte-per-capelli

@ Olena Yakobchuk / Shutterstock

Tinte con o senza ammoniaca? Differenze, vantaggi, durata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando si parla di tinta per i capelli si notano sempre due schieramenti diversi: c’è chi ama l’idea di tingere la propria chioma in maniera permanente e chi invece propende per qualche trattamento naturale che possa scaricare dopo pochi lavaggi. Comunque, entrambe le “fazioni” si interrogano se sia meglio usare un prodotto con o le tinte senza ammoniaca. Qual è la risposta esatta? Ve lo sveliamo in questo articolo!

Leggi anche: Tinta capelli: come farla durare più a lungo? 4 Consigli

Tinta per capelli: meglio con o senza ammoniaca?

La differenza sostanziale fra tinte per capelli con e senza ammoniaca sta nella loro “aggressività” e nella loro durata. Le tinte senza questa componente sono certamente più delicate e ricche di elementi che nutrono il capello. In commercio esistono prodotti altamente biologici e addirittura al 100% vegetali, composti esclusivamente da proprietà tintoriali delle piante, come ad esempio l’henné.

Le tinte con ammoniaca, invece, sono sicuramente le più longeve nel mercato dei prodotti per capelli. L’ammoniaca è una sostanza volatile e può portare – a lungo andare – all’apertura delle squame del capello. Questo può favorire ovviamente l’attecchimento profondo del colore nella nostra chioma, ma può anche rovinare le punte e sfibrare i capelli.

Vantaggi

Nonostante alcuni parrucchieri consiglino l’uso delle tinte senza ammoniaca, c’è da spezzare una lancia in favore di queste: questo ingrediente all’interno delle tinte per capelli fa sì che la chioma venga protetta e tenga il colore a lungo. Se parliamo invece di tinte senza ammoniaca, il loro vantaggio primario è sicuramente quello di colorare i capelli sfruttando solamente i principi attivi naturali delle piante tintorie. In questo caso, quindi, non si incorre in capelli sfibrati o secchi.

Durata

Sebbene il risultato sia praticamente identico, come abbiamo specificato, una tinta con ammoniaca può durare sulla chioma anche diversi mesi, soprattutto se scura. Nel caso di henné o tinte naturali vegetali, invece, il colore potrebbe svanire dopo qualche lavaggio, rimanendo sui nostri capelli solamente poche settimane.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.