Vai al contenuto

Nail art

Lo smalto perfetto per tutte le carnagioni esiste: unghie blu 2022

Unghie blu 2022. Siamo tutti d’accordo che esistano certe tonalità di smalto prevalentemente stagionali. Non è che debbano esserlo per forza (dopotutto, non ci sono regole quando si tratta di beuty), ma alcune sfumature sono tradizionalmente associate a periodi specifici dell’anno. I fluo per la bella stagione, il borgogna è autunnale. Ma avete mai pensato al blu?

Se prendiamo un color vinaccia, per esempio, che da catalogo si chiami uva, bordeaux o merlot, lo si associa immediatamente all’inverno. Il rosa acceso, invece, è solitamente associato all’estate. Tonalità pastello? Primavera. Arancio bruciato, grigio tenue e marrone creamy? Autunno. Altri colori sono più universali. Il classico smalto rosso è un buon esempio, poiché si adatta praticamente a ogni stagione e ad ogni situazione. Lo smalto blu è proprio come quello rosso. Non importa che sia blu scuro, marino, fiordaliso, turchese o qualche altra tonalità, può adattarsi a qualsiasi stile ed estetica. 

Unghie blu 2022 smalto perfetto per tutte le carnagioni

Secondo James e Abramcyk, il blu, cugino non di primo grado del purple, sarà una tonalità di smalto da provare nel 2022. Il colore è stupendo su tutte le tonalità della pelle ed è un’ottima tonalità da integrare nel design delle unghie. Colore profondo, il blu, a qualcuno potrebbe ricordare mare, ma nonostante ciò si tratta di una nuance profondamente invernale, da catalogare nella palette dei freddi. Unghie blu 2022 sono state elette manicure irrinunciabile del momento. Il blu e anche tutte le sue sfumature, ovviamente.

Tutte le tonalità di blu che vi verranno in mente, saranno super giuste: dal blu notte all’azzurro cielo, dal turchese all’acquamarina. Via libera anche alla versione di questo colore più amata: il blu elettrico. Ma senza rinunciare a tutte le sue sfumature chiarissime, tra il pastello e il nebbioso. Il blu si presta bene a esperimenti di vari tipi. Non ci scordiamo che inserti in paillettes e nail art siano sempre sulla cresta dell’onda, ma che anche la manicure più semplice non sia totalmente da accantonare. L’azzurro è il colore d’elezione anche per la french riverse manicure. 

Il taglio perfetto per i visi tondi è lo Shullet, parola nostra