Vai al contenuto

Guide

Zenzero e i capelli ringraziano: come usarlo per contrastare i primi bianchi

Forse può sembrare strano, ma lo zenzero è un grande alleato della nostra beauty routine! In particolare, questa pianta possiede delle proprietà davvero benefiche per i nostri capelli. Ma quali?

Maschera capelli fai-da-te estate 2022: dedicata a tutte le chiome da spiaggia (serve la vodka)

Zenzero sui capelli: a cosa serve?

Lo zenzero, oltre a essere nostro alleato in cucina, può essere anche il nostro segreto di bellezza. Questo infatti può rendere la nostra chioma forte e vigorosa e – inoltre – può essere usato per contrastare l’insorgenza dei primi capelli bianchi. Uno dei benefici dello zenzero è sicuramente il potere di riattivare la microcircolazione e di conseguenza velocizzare la crescita dei capelli e non è finita qui. Questa pianta rende la chioma più luminosa combattendo la forfora e prevenendone la comparsa; insomma un vero e proprio portento, non trovate?

Come realizzare una maschera con questo ingrediente

Come abbiamo detto, le proprietà di questa pianta sono davvero tantissime; il procedimento per realizzare una maschera per capelli forti e luminosi allo zenzero è semplicissimo: iniziate innanzi tutto tritando molto finemente la vostra radice e mescolatela a qualche cucchiaio di olio di mandorle (due o tre possono bastare). A questo punto, quando il composto vi sembrerà omogeneo, applicatelo direttamente sui capelli avendo cura di distribuirlo uniformemente a partire dalle radici. Lasciate in posa ad agire per almeno 30 minuti e procedete con il normale shampoo, usando parecchia acqua. Ripetete il trattamento almeno una volta a settimana.

Se invece il vostro obiettivo è quello di contrastare la comparsa dei primi fili bianchi, dovrete agire in un altro modo: tritate bene la radice di zenzero mescolandola insieme a qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e uno di miele. Dopo aver fatto amalgamare alla perfezione tutti gli ingredienti, procedete con l’applicazione direttamente sulla chioma. Lasciate in posa almeno 30 minuti e risciacquate con acqua abbondante. Ripetete il trattamento un paio di volte a settimana.

Capelli ricci, risciacquo con acqua di riso e tè verde: brillano di luce propria