Colore capelli, andiamo alla scoperta del blorange!

Avete mai sentito parlare del blorange? Si tratta di nuovo colore di capelli di grandissima tendenza. Dalle origini molto originali (è una tonalità nata quasi per caso), rischia oggi di diventare un vero e proprio fenomeno, anche se la sua adozione dovrà essere valutata caso per caso, considerato che la convenienza ad adottare il blorange dipenderà molto da voi stesse (ma non solo!). Cerchiamo dunque di valutare quali siano le basi di considerazione sulle quali dovrete cercare di ponderare la vostra scelta nei confronti del blorange, sebbene sia già valida una piccola premessa: meglio evitare il blorange se siete particolarmente timorose dal voler provare qualcosa di nuovo!

Una tendenza super esplosiva!

Il blorange – come potrete facilmente vedere dalla gallery fotografica che abbiamo predisposto per voi alla fine di questo articolo – è una nuova tendenza di colore capelli davvero super esplosiva. Il suo nome dice già tanto: il blorange è infatti un mix tra le parole blonde (biondo) e orange (arancione), ed è appunto tonalità sfumata di colore che può unire da una parte il biondo miele, e dall’altra parte l’arancione. Insomma, una scelta molto curiosa e molto delicata che potrebbe andare bene a tante ma… non a tutte!

Mi starà bene il blorange?

Innanzitutto, è bene ricordare che questa tonalità sfumata, tendenzialmente pastello, è un candeggio molto delicato, perfetto per gli abbinamenti con gli occhi chiari e incarnati pallidi. Non solo: è anche un particolare tono di capelli che si addice molto bene a tutte quelle donne che desiderano ottenere qualcosa in più dalla propria seduta dal parrucchiere, valutato che è una tendenza molto nuova e parzialmente eccentrica.

Non confondete con il bronde!

Attenzione inoltre a non confondere il più nuovo blorange, con il più noto bronde, altro vocabolo che nasce dal mix di due colori (brown, castano, e blonde, biondo), una fusione cromatica che però, a differenza del blorange, è decisamente più spendibile senza particolari patemi d’animo, e senza correre il rischio di sembrare troppo eccessive nella scelta del proprio look.

Il biondo/arancio è evidentemente molto più simile al biondo fragola (altro super trend della scorsa estate, del quale ci siamo già occupati), essendo una cromia che può essere accomunata a un ideale punto di incontro tra un rosso molto sbiadito e un biondo accesso.

Come nasce il blorange?

Non tutte sanno che il blorange è nato “per errore”. Le sue origini vengono infatti risalire a una sorta di sbaglio da parte di Georgia May Jagger o, ancora meglio, a un suo tentativo non proprio riuscitissimo di aggiornare un rosso vivo. Il risultato non è stato, come invece si premetteva, un rosa tenue, bensì una sorta di colore pesca sbiadito che, tuttavia, non è affatto dispiaciuto rispetto al risultato originario che si intendeva raggiungere.

Alla luce di quanto sopra, non possiamo che ricordare come questo colore sia davvero l’ideale per potersi distinguere dalle vostre amiche, cercando magari di anticipare l’estate, periodo nel quale probabilmente il blorange riuscirà a conferire tutte le sue piene potenzialità a bordo piscina o in riva al mare!

Tante foto da guardare

Anche in questa occasione, non possiamo far altro che concludere presentandovi una ricchissima serie di scatti fotografici che vi permetterà di saperne un pò di più su questo genere di tonalità. Il nostro suggerimento, che dovreste conoscere oramai molto bene!, è quello di sfogliare la serie di scatti che trovate di seguito, e cercare di comprendere se vi sia realmente qualcosa che vi aggrada, o se il blorange non è quel che fa per voi. Fateci sapere che cosa ne pensate e se avremo prima o poi l’occasione di vedervi con una chioma blorange!

Un post condiviso da Javiera Camacho (@javacamacho) in data:

Un post condiviso da Jeli (@luckystyle.byjelena) in data:

Un post condiviso da Bruna Vieira (@brunavieira) in data:

Un post condiviso da Alyssa Renae (@alyssarenaenz) in data:

Un post condiviso da Studio Loisto (@studioloisto) in data:

Un post condiviso da Marielys Lopez (@marielys82) in data:

Un post condiviso da Jessie Moreno (@jessieboyy) in data:

Capelli facili da acconciare: ecco gli stili “in” per l’estate 2017!

Capelli corti e biondi, 15 stili su cui vale la pena puntare!

blonde hair