Dalle tinte ramate fino ad arrivare al bitter i capelli corti sono sempre più tinti di rosso, ma scegliere qual è il migliore per ciascuna di noi non è poi così semplice. Ma ora ci vengono in soccorso gli Americani: ecco che dagli stati uniti giunge “Cromo Armonia”, la metodologia che ti dice qual è il rosso migliore per i tuoi capelli corti rossi.

Cromo Armonia: di che tonalità saranno i miei capelli corti rossi?

Cromo Armonia ti suggerisce la migliore tonalità per i tuoi capelli corti rossi, ma non solo: ti dice anche come dovrai abbinarla ai capi di vestiario e al make up. Capelli corti rossi per tutte? Certo, ma attente alla tonalità!

I capelli corti rossi si confermano come l’abbinamento più audace e sensuale, con le sue mille tonalità che vanno dal ramato al bitter. Avete, per caso, dimenticato Jessica Rabbit? Icona del sexy nel mondo dei cartoni, con quella morbida capigliatura rosso infuocato che “infuocava” in tutti i sensi? Avreste il coraggio di abbinare quella tonalità ai vostri capelli corti rossi? Certo, quelli della moglie del simpatico coniglio erano lunghi ed ondulati, ma il rosso fuoco fa tanto sexy anche sui corti! Ma, magari, preferireste un rosso più sofisticato, come lo usa Lana Del Rey (anche lei utilizza il medio/lungo, ma le sensazioni son le stesse…) la quale lo abbina ad un trucco “d’altri tempi” ed ad un look molto glam e sexy pur restando elegantissimo?

Capelli corti rossi, ok. Ma che rosso scelgo?

Beh, proviamo ad utilizzare questa metodologia, la Cromo Armonia: il sistema divide e cataloga gli individui in quattro categorie, ciascuna delle quali corrisponde ad una stagione.

Capelli rossi: Tagli ed acconciature da condividere!

Capelli corti rossi autunnali:

Il tuo colorito dell’incarnato è ambrato, o vagamente beige ed i tuoi occhi tendono ad una colorazione nocciola, oppure anche marroni. O anche un verde deciso. I tuoi capelli hanno un colore base castano con qualche riflesso ramato o rosso mogano. Bene, che rosso sceglierai? Giocati tutto sulle tonalità più intense e scure del rosso. Hai anche un’altra opportunità: rendi più intensi i riflessi ramati, ma, ATTENZIONE!, solo  sulla lunghezza.

Capelli corti rossi invernali:

I tuoi capelli ti fanno apparire un’algida donna sofisticata dalle caratteristiche nordiche. Appartieni all’aristocrazia dei colori freddi ed hai un incarnato chiarissimo, quasi bianco. I tuoi occhi luminosissimi sono di un verde o di un azzurro molto ma molto chiaro. I capelli, però, sono di un castano scuro tendente al corvino. Questa stagione, però, comprende anche il tipo mediterraneo. Ma per entrambe le tipologie di donna la tonalità indicata per i capelli corti rossi è quella del ciliegia freddo, intenso come riflessi su alcune ciocche.

Capelli corti rossi primaverili:

Le donne primaverili hanno le efelidi (lentiggini), un incarnato tendente al rosa pesca (o anche all’avorio) e degli splendidi occhi azzurri, oppure nocciola o anche verdi che risaltano sui meravigliosi capelli biondi color del miele, oppure castani con riflessi ramati, oppure ancora rossi. Abbina il biondo rame, oppure anche quello veneziano. Se i tuoi colori sono tra i più chiari, abbina il biondo fragola ai tuoi capelli corti rossi.

Capelli corti rossi estivi:

Anche le donne “estate” hanno un incarnato chiaro ma rosato. Sui capelli cenerini spiccano due fari azzurri o verdi/grigi. Ma anche su una capigliatura castano scuro. Tu dovrai optare, per i tuoi capelli corti rossi, per delle nuances pastello, mai le tonalità più decise come il rame o il mogano. Vuoi osare? Sulla lunghezza fai qualche prova con il bordeaux o, anche, col malva, se il colore dei tuoi capelli è molto chiaro.

Posto che stiamo analizzando i capelli corti  e rossi, quale acconciatura scegliere? Non c’è che l’imbarazzo della scelta! I capelli corti rossi sono estremamente versatili, quindi vi starà bene un taglio pari e geometrico come un taglio asimmetrico, oppure anche scalato e, perché no, messy, volutamente disordinato!

Capelli corti per il 2019: Tagli ed acconciature selezionati da CapelliStyle