Caschetto 2022, il taglio di capelli ritorna alle origini: come una volta

Ovunque ci voltiamo vediamo capelli corti ovunque. Dal pixie al lob , pare proprio che la tendenza dei capelli corti non sia intenzionata a fuggire. In tutta questa frenesia, è venuto a galla ancora un altro stile corto: la tendenza del taglio di capelli a caschetto nudo e crudo. Come si usava una volta.

Caschetto 2022, il taglio di capelli ritorna alle origini: ecco com’è

L’ultimo taglio da ragazza cool, è il caschetto in stile elegante, pari o scalato non importa, spigoloso come una lama e che richiede una manutenzione minima. La caratteristica migliore? Può funzionare su una varietà ampissima di tipologie di capelli e soprattutto spessori. Inutile dire che è un look perfetto per i mesi invernali, quando non hai necessariamente energia da spendere per lo styling ma vuoi comunque sembrare chic. Inutile anche dire che sarà un compagno perfetto anche per il bel tempo che sta per arrivare.

Il caschetto è letteralmente la perfezione, davvero super se il taglio viene effettuato con le forbici, altrettanto super se invece si preferisce un rasoio. Il tutto per creare la forma classica, mantenendo ben delineato il contorno generale. Nonostante alcune delle star più glamour, come Kourtney Kardashian, Addison Rae e Kaia Gerber, abbiano sposato il taglio di capelli a caschetto, ciò non vuol dire che sia u taglio ad alta manutenzione, anzi. È facile dare forma rapidamente al caschetto, soprattutto senza sforzo.

Nonostante la resa del taglio di capelli a caschetto sia ottimale su chi possiede i capelli fini, è un look che chiunque può scegliere. Uno styling che può funzionare praticamente per ogni tipo di capello, purché tu sappia come farlo rendere al meglio. Su capelli fini e lisci o leggermente mossi, il look sarà chic, liscio e moderno. Sui capelli folti, ondulati e ricci, ci sarà un volume più piramidale, tanto snobbato in passato ma ricercatissimo nel 2022. Volume e naturalezza sembrano proprio le parole d’ordine, anche per il caschetto.

Sangiovanni porta il genderless a Sanremo 2022: il rosa è di tutti

Tag: