Vai al contenuto

Colori

Halo Highlights, i colpi di luce che incorniciano il viso (e l’abbronzatura)

In un certo senso, gli Halo Highlights, fanno sembrare che tu stia camminando con un riflettore puntato sul viso. “Danno un effetto più chiaro per incorniciare il viso aggiungendo riflessi più vicini al viso, lasciando il resto dei capelli più scuri”, afferma George Papanikolas, colorista per capelli delle celebrità e ambasciatore del marchio Matrix.

A differenza dei riflessi tradizionali, che sono distribuiti su tutta la testa, gli Halo Highlights sono concentrati intorno al viso. Tuttavia, a differenza della tendenza Money Piece Hair , che vede anche il colore incorniciare il viso, gli Halo Highlights sono tradizionalmente molto sottili e solo poche tonalità più chiare rispetto al resto dei tuoi capelli. Il colore dovrebbe essere delicato e gradualmente diventare più spesso e pesante verso le punte dei capelli. “Andare molto forte e grosso alle radici può sembrare duro, quindi si consiglia di ammorbidire l’area delle radici con un toner in modo che le luci siano solo alcune tonalità più chiare rispetto al colore di base”, afferma Papanikolas.

Per ottenere il colore giusto, Papanikolas dice di attenersi alla regola universale delle alte luci: il colore dovrebbe essere “entro quattro tonalità del tuo colore di base per essere il più lusinghiero”. Se eseguiti correttamente, i punti salienti dell’alone richiedono una manutenzione molto bassa perché il colore della radice è così morbido. “Se vai con una radice più forte, la ricrescita sarà più ovvia”.

A Hollywood si stanno tingendo tutti di Blonde Barbie: a chi sta bene