Colpi di sole
credit: stock.adobe.com/AboutLife

Scegliere l’asciugacapelli adatto al modo di utilizzarlo che adotteremo, questa sarà una scelta oculata, quindi prima di parlare di scelta banale, facciamoci una lista di situazioni (quelle più frequenti) in cui pensiamo che useremo il nostro nuovo asciugacapelli.

Come essere sicuri di scegliere l’asciugacapelli giusto?Scegliere l’asciugacapelli

Come abbiamo visto per scegliere l’asciugacapelli giusto per noi dobbiamo prima di tutto chiederci “come lo utilizzerò la maggior parte delle volte?”. Per esempio, se viaggiamo spesso (ed intendiamo portarlo con noi), di certo eviteremo il tipo professionale, potente e versatile, ma troppo ingombrante per entrare nelle piccole valigie, quindi opteremo per un modello da viaggio.Scegliere l’asciugacapelli

Se, al contrario, lo utilizzeremo per la maggior parte delle volte in casa nostra e il nostro scopo è una perfetta messa in piega e la più veloce delle asciugature, allora si che opteremo per un modello professionale, magari dotato di ionizzatore, di diffusori e di tutti gli accessori che riteniamo utili per noi.Scegliere l’asciugacapelli

Scegliere l’asciugacapelli non professionale, vuol dire acquistarne uno scadente?

Tra i tanti errori che commettiamo nel valutare un phon c’è quello di etichettare come prodotti scadenti tutti quelli che non rientrano nella categoria degli apparecchi professionali.

Un phon di dimensioni un po’ più ridotte rispetto ad uno professionale, oppure con qualche impostazione in meno non è assolutamente detto che sia un prodotto scadente, anzi, a volte acquistare un prodotto “professionale” per noi vuol dire solo spendere di più per delle funzionalità che non andremo mai a sfruttare.=

Ormai tutti gli asciugacapelli che si trovano in vendita superano dei test qualitativi molto rigidi per cui, se si evitano prodotti privi dei marchi di sicurezza, potremo scegliere sempre tra ottimi prodotti, solo che qualcuno sarà più accessoriato di un altro o avrà qualche impostazione in più. Ma se il phon deve stare in una valigia piccola, allora non potremo pretendere che abbia in dotazioni ionizzatori o diffusori.

Scegliere l’asciugacapelli con o senza ionizzatori e diffusori?Scegliere l’asciugacapelliScegliere l’asciugacapelli

Scegliere l’asciugacapelli accessoriato presente degli indubbi vantaggi: ionizzatori ed elementi ceramici serviranno a rendere la tua capigliatura molto più liscia e setosa, più fluentemente morbida.

Scegliere l’asciugacapelliAnche il diffusore ha il suo bravo motivo di esistere: ti consente di asciugare i capelli con un flusso multidirezionale, avvolgente, che quindi non “sconvolgerà” con un flusso diretto la messa in piega che con tanta diligenza tu hai creato. Però, ripetiamo, gli accessori difficilmente saranno trasportabili facilmente. Quindi: OK in casa e KO per i viaggi.