Contouring: cos’è, come si realizza e i prodotti necessari

Il contouring è una tecnica di trucco che letteralmente scolpisce il viso mettendo in evidenza i nostri lineamenti; a differenza del trucco correttivo, però, questo risulta essere standard. In poche parole il contouring non andrà a correggere un naso grande o gli occhi sporgenti, ma si adatterà a qualsiasi viso indipendentemente dalla sua forma e dai suoi tratti. Fautrice di questa tecnica è sicuramente Kim Kardashian, che ne ha ormai fatto un tratto distintivo del suo stile. Ma come si realizza? E cosa occorre?

Leggi anche: Makeup: come dimostrare 10 anni in meno con le giuste accortezze

Kim Kardashian contouring

Kim Kardashian contouring

Contouring: come si realizza

Come abbiamo detto, il contouring è una tecnica di trucco che evidenza i lineamenti del nostro viso con un gioco di chiaro-scuri. Realizzarlo può sembrare difficile, ma in realtà serve solamente un po’ di pratica: la prima cosa da fare è mettere in risalto la fronte, il naso, gli zigomi e il mento con un prodotto che scurisca e doni un’ombreggiatura alla zona interessata.

Dopodiché, con un prodotto makeup chiaro e illuminante si andrà a donare luce su queste stesse aree, facendole risaltare. Se la descrizione vi ha confuso, vi lasciamo qui sotto un video tutorial che possa mostrarvi meglio la tecnica:

Cosa occorre per realizzare il contouring

Per realizzarlo occorre munirsi di prodotti makeup in polvere o liquidi; questi ultimi vanno per la maggiore nella realizzazione della tecnica. In commercio esistono prodotti adatti sia in stick, che in cialda. Ve ne lasciamo qui sotto qualcuno come suggerimento:

contouring

@amazon

>>>ACQUISTA QUI!<<<

 

contouring

@amazon

>>>ACQUISTA QUI!<<<

 

contouring

@amazon

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Tag: