Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Guide

Cura dei capelli: 5 errori che devi smettere di fare

Grazie alle tendenze di TikTok come lo slugging delle mani e delle unghie, per non parlare della nostra incrollabile affinità per la nail art, prendersi cura delle proprie unghie non è più un ripensamento. 

Potresti applicare diligentemente la crema per le mani, ma ciò non significa che non incontrerai lamentele. Fattori come la dieta, la tua occupazione, lo stile di vita e persino il tempo hanno la capacità di influenzare negativamente le unghie. Quindi, se non crescono oltre una certa lunghezza senza rompersi, o hai notato che hanno assunto una sgradevole sfumatura gialla, sei nel posto giusto.

Perché le mie unghie si spaccano al centro?
Immagina la scena. Hai passato settimane a farti crescere le unghie solo per notare una debole linea bianca apparire al centro della punta. Una mossa sbagliata potrebbe dividere l’unghia in due. Spunto inevitabile impigliarsi (brivido) e dover ricominciare da capo. Allora cosa sta succedendo? “Le unghie tendono a dividersi al centro quando l’unghia è diventata secca e fragile”, spiega l’esperta di unghie e bellezza Leighton Denny MBE. “L’unghia manca dell’umidità necessaria, quindi diventa rigida, ha poca flessibilità e si spezza, si spezza e si spacca facilmente”. 

Evita di oliare i capelli se hai già i capelli grassi: questo è uno degli errori più comuni che le persone commettono. Se hai già i capelli e il cuoio capelluto grassi, evita di oliare i capelli perché ciò potrebbe ostruire i pori che alla fine potrebbero portare all’accumulo di sporco e polvere sul cuoio capelluto.
Evita di pettinarti i capelli dopo averli oliati: quando pettini i capelli dopo averli oliati, potrebbe causare la rottura dei capelli. Puoi evitarlo pettinando i capelli prima dell’olio per eliminare i grovigli e i nodi. Inoltre, evita di pettinarti i capelli quando sono bagnati. Questo perché in entrambi i casi i capelli sono sensibili e possono causare la rottura.
Evita di legare i capelli troppo stretti: quando li olii, sono già in uno stato sensibile e legarli troppo stretti può portare alla caduta e alla rottura dei capelli. Evita di oliare i capelli durante la notte: quando li olii durante la notte, potrebbero ostruire i pori e attirare polvere e sporco sul cuoio capelluto che possono danneggiare i capelli. Pertanto, è meglio oliare i capelli qualche ora prima di lavarli. Evita di oliare se hai la forfora: oliare i capelli anche dopo aver avuto la forfora potrebbe peggiorare la condizione perché l’oliatura può portare all’accumulo di accumuli sul cuoio capelluto. Invece di oliare, puoi usare maschere che aiuteranno a mantenere i capelli sani.

Tutti i modi per avere unghie più lunghe, più forti e più sane

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure