French Balayage: cos’è, quanto dura e come ottenerlo

Si torna a parlare di balayage, ma questa volta nella sua versione “francese”. Il French Balayage è stato creato dai professionisti di L’Oréal Paris per illuminare i capelli di tutte le donne fra schiariture e brillantezza. La sua particolarità è quella di creare un perfetto connubio fra la tradizionale tecnica del balayage e una nuova luce che colpisce i capelli rendendoli tridimensionali.

Leggi anche: Cioccolato alle mandorle: la colorazione primaverile che si ispira ai dolci

French Balayage: cos’è

Il French Balayage è la colorazione della Primavera 2021: ricrea sui capelli delle tipiche schiariture verticali, ma aggiunge un tocco di personalizzazione con la decolorazione a mano libera che permette di rendere ogni nuance brillante e unica. Per aggiungere profondità e tridimensionalità al colore, poi, il French Balayage si affida a diverse tecniche di tintura rendendosi appetitoso per ogni donna e ogni tonalità di capello. Questa nuova tecnica di colorazione è perfetta sui biondi, sui castani e sui colori scuri e profondi. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Come mantenere il French Balayage

Affinché l’effetto del French Balayage duri nel tempo, è consigliabile utilizzare lo shampoo antigiallo che elimina i riflessi aranciati o gialli indesideratissimi.

Come ottenere il look

Quando parliamo di colorazione, ma soprattutto di decolorazione, l’importante è affidarsi a un bravo parrucchiere che insieme a voi possa decidere toni chiari e scuri e che – soprattutto – tratti i vostri capelli come meritano.

castani mossi lunghi

Foto: Rancia Mejri [PIN]

rossi lunghi lisci

Foto: stayglam.com

castani mossi lunghi

Foto: southernliving.com

castani lunghi mossi

Foto: clipinhair.co.za

medi castani mossi

Foto: 1.bp.blogspot.com

medi castani mossi

Foto: amazon.com

biondi lunghi mossi

Foto: southernliving.com

medi mossi biondi

Foto: therighthairstyles.com

castani mossi medi

Foto: lorealprofessionnel.com

castani mossi lunghi

Foto: amazon.com