I frosting hair sono tra noi: tutto sulla tecnica dei capelli “glassati”

Nell’ultimo periodo tutti parlano ai liquid hair, della nuova tendenza che rappresenta nel mondo del beauty (ne abbiamo parlato anche noi di Capellistyle). Ora però un trend che va a braccetto è la tecnica del frosting. E voi ne avete già sentito parlare? Da Hailey Baldwin a Halle Berry, la lista di star continua a crescere.

La tecnica del frosting è arrivata: capelli come glassa

È una nuova tecnica di evidenziazione che fornisce più luce dalle radici alle punte nelle aree strategiche e viene eseguita in modo da fornire più multidimensionalità e luce alle aree più scure dei capelli. È un metodo di colorazione a mano libera che aggiunge riflessi di luce alla superficie dei tuoi capelli e va a crescere naturalmente, rendendolo molto facile da mantenere e ideale per le persone che vanno raramente dal parrucchiere e vogliono capelli ultra luminosi. L’effetto frosting o frosty si riferisce al tono ghiacciato che si può ottenere con toni caldi e dorati ma è una tecnica personalizzata in cui il tuo parrucchiere o colorista sceglie la gamma più adatta alla tua pelle e al colore degli occhi. In modo da regalarsi con la tonalità più adatta.

Come sottolinea Luis Miguel Vecina, il maestro colorista di Coolday, “la tinta per capelli è una miscela di fusione e contouring, quindi si adatta a qualsiasi base, dalle castane alle bionde. E a seconda della base e delle esigenze, adatteremo sia il colore che la formula, più intrecciata come nel caso di Halle Berry o più sfumata alla radice e con un plus di schiaritura nei contorni e nelle punte”.

Octopus Hair e tutti muti: il taglio che arriva dal Giappone ed è già un trend