Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Tagli

Tutto quello che c’è da sapere sul Layering: i tuoi capelli ringraziano già

Desideri un modo per portare il tuo look al livello successivo senza tagliare le punte? Fai una prova con il layering. I capelli a strati fondono le ciocche più corte nelle lunghezze per creare movimento e rimuovere il peso. Ma si può giocare, e anche tanto, con il layering. Tutto su questa tecnica che ci offrirà ottimi spunti lungo tutto il 2022.

Da strati di dettagli chiari e non uniformi che mettono in risalto il colore dei tuoi capelli a strati estremi che rimuovono la maggior parte del peso. Il layering crea forma all’interno del tuo taglio ed è l’espressione personale che definisce molti stili. Gli strati sono così versatili che possono essere personalizzati per un look unico e personalizzato, indipendentemente dal fatto che i tuoi capelli siano spessi o sottili, ricci o lisci, lunghi o corti o qualsiasi altra via di mezzo. Il trucco per centrare appieno questo stile è considerare lo spessore e la consistenza dei tuoi capelli naturali insieme a quali risorse vorresti evidenziare, per determinare quale tipo di stratificazione funzionerà meglio per te.

Cosa vuol dire layering

Le acconciature lunghe a strati ti permettono di far crescere i tuoi capelli a grandi lunghezze senza una chioma che risulti pesante. Lasciare le ciocche lunghe e tagliare i capelli a solo un paio di centimetri dalla fine si tradurrà in una consistenza e un volume extra senza sacrificare la lunghezza complessiva. Spesso indicato come “il taglio”, la chiave per il perfetto taglio di media lunghezza risiede nella lunghezza stessa. Non troppo lungo e non troppo corto, uno stile di media lunghezza sta meglio quando arriva alla clavicola o un po’ sopra. Ci sono così tanti stili diversi tra cui scegliere, e la cosa bella è che chiunque può sfoggiare questo look.

I tagli corti sono super facili da modellare, per non parlare del fresco e del comfort nella calda estate. Alcune delle migliori acconciature layering sono incredibilmente semplici; si tratta di trovare la forma giusta. Pixie e bob sono facili da gestire, soprattutto per chi ha i capelli lisci perché non richiedono strumenti (o abilità) speciali per lo styling. Basta una rapida asciugatura e pettinabilità e sei fuori dalla porta. Ma non sottovalutare i capelli corti a strati. È tutt’altro che sciocchezze con stili divertenti e versatili che vanno da graziosi e sfacciati a audaci e spigolosi.

I benefici del vino rosso nella caduta dei capelli: un alleato prezioso

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure