Acconciature

Long bob, impossibile farne a meno (anche nel prossimo inverno)!

Il long bob è uno degli stili di capelli al top per la prossima stagione autunno inverno: ecco come poterlo adottare al meglio!

long bob

Di long bob abbiamo parlato decine di volte negli ultimi mesi e… se vi state domandando se questo stile di capelli sarà al top anche nelle prossime stagioni, la risposta è definitivamente positiva! Stando a quanto si sta evincendo con sempre maggiore incisività nei migliori saloni di bellezza, il long bob, soprattutto se adeguatamente colorato e mosso, potrebbe candidarsi ad essere il re assoluto della stagione autunnale, accompagnandovi con fiducia nell’inverno 2018 e, perché no, anche alla primavera successiva. Ma perché?

Long bob, un taglio che non tradisce

Il caschetto è un taglio di capelli intramontabile. Uno stile che nel corso del 2017 ha vissuto una nuova fase di splendore, e che sembra essere in grado di riproporsi adeguatamente anche nei prossimi mesi, soprattutto se avrete la pazienza di rinnovarlo e riattualizzarlo secondo gli ultimi consigli degli hairstylist.

Se poi siete ancora in una fase primordiale, e non sapete esattamente che cosa sia il long bob, non potete che rimediare rammentando che si tratta di una versione del tradizionale bob (cioè, del caro caschetto) che viene “allungata” fino a sfiorare le spalle e che di frequente viene declinata in una pettinatura movimentata e scalata, valutato che proprio su simili lunghezze i mossi e le scalature danno il meglio.

Se ci seguite da diverso tempo, dovreste ben sapere che da anni il long bob ha preso il posto delle chiome più lunghe ed estreme, accontentando le preferenze di quelle donne che cercano un look corto ma non troppo, elegante e glam quanto basta per poterlo rendere personalizzabile in ogni suo aspetto.

Un taglio di riferimento nei medi

Considerati i vantaggi di cui sopra, è certamente difficile non cedere alla tentazione di valutare l’adozione di un long bob, magari leggermente mosso, sul proprio capo. Facile da pettinare, personalizzabile con la riga laterale o in mezzo, con lunghezze asimmetriche e con la frangia, il long bob può essere altresì utilizzato per qualsiasi tipo di capello, dal liscio al mosso.

La stessa fruibilità dicasi anche per quanto concerne i colori. Potete infatti sperimentare il long bob con il balayage, con il cream soda di cui abbiamo parlato pochi giorni fa, con colori pastelli da sfumarsi solo sulle punte (pensate al rosa o al blu). In ogni caso, il risultato sarà un hairstyle super chic, da sfoggiare in qualsiasi occasione!

A pensarla come noi sono state anche numerose celebrity che nel corso dei mesi e degli anni si sono innamorate del long bob fino a sceglierlo come inossidabile partner di stile. Tra le bionde ha ottenuto molta fortuna Rachel McAdams, ma probabilmente ancora più noto è l’esempio di Jennifer Aniston, che del long bob era stata peraltro una portabandiera molto fiera, anche quando il caschetto lungo era molto meno gettonato di oggi. Bene anche il long bob di Jennifer Lawrence o quello di Rosie Huntington-Whiteley, che ha accentuato anche il volume della chioma. E che dire ancora della bella e brava Naomi Watts, o dell’altrettanto bella e brava Charlize Theron, o di Gwyneth Paltrow?

L’elenco potrebbe naturalmente continuare a lungo, e a noi non rimane altro da fare se non invitarvi alla consultazione della gallery che sotto abbiamo scelto di condividere con tutte voi. Provate a sfogliarla con la giusta attenzione e curiosità e valutate se al suo interno possano essere trovati dei punti di riferimento stilistici in grado di attirare le vostre mire di bellezza.

E voi che ne pensate? Avete mai valutato di indossare un long bob sul vostro capo? Quali sono i modelli ai quali non rinuncerete per niente al mondo?

Previous ArticleNext Article