mullet bang

Non sempre ciò che è di moda è anche apprezzato dal grande pubblico: è il caso del mullet bang, un taglio con un’originale frangia che richiama gli hairlook degli anni ’80, che ora sta conquistando i palcoscenici più prestigiosi e i profili Instagram dei maggiori hairstylist.

Il “mullet bang”, anche conosciuto come “helmet bang” per via della sua particolare forma, è uno dei tagli più brutti del 2019 (e di sempre) anche perché non dona praticamente a nessuno.

Il mullet bang è virale sui social

Questa pettinatura si caratterizza per la sua frangia “a tendina molto particolare, che  ricorda una comune tenda da cucina.

Si tratta di una frangia che supera le orecchie, tagliata di netto e aperta nel centro della fronte, che vista di lato sembra proprio una tendina o un elmetto.

I capelli da abbinare al mullet bang possono essere sia scalati sia netti: fondamentale è che si crei un doppio taglio che richiami il mullet che andava di moda negli anni ’80, ora di nuovo in auge.

Leggi anche: Mullet: la tendenza del 2019. Tante foto a cui ispirarsi!

Il mullet bang è ora virale sui social, ma forse solo per la sua bruttezza?

frangia a tendina

mullet bang

In realtà sono molti i brandi di moda che hanno scelto questo hairlook per far sfilare le loro modelle in passerella, come Prada, Moncler, Philip Lim e Temperley London.

Da dove è nata l’idea?

L’hairstylist Dylan Chavles ha lanciato questo nuovo look: l’idea nasce guardando le frange realizzate scorrettamente dai parrucchieri e i tagli che poco valorizzano il viso.

Ecco un esempio su Sienna Scarritt, cantante e musicista di Los Angeles.

helmet bang
Foto @sienna_scar [IG]
mullet bang
Foto @dylanchavles [IG]
La frangia a tendina si candida a tutti gli effetti come uno dei tagli più brutti di sempre ed è infatti un richiamo agli errori sui capelli. Un vano tentativo di rimediare a un precedente errore.

Lo stesso hairstylist lo ricorda nella sua intervista a The Cut:

“Mi piace molto provare a ricreare i pessimi tagli di capelli che mi sono fatto quando avevo 6 anni. Molta della mia ispirazione viene dalle persone che si tagliano i capelli da soli, come i bambini”.

Anche se poco apprezzata e difficile da gestire la frangia a tendina, o “mullet bang”, è un must have in materia di capelli. E lo sarò almeno fino alla fine del 2019.

Siete pronte a seguire questo trend del momento?