barbiere

Foto: © Jacob Lund / Shutterstock

Sicilia: taglio di capelli gratis per infermieri e dottori impegnati nella lotta al Covid

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’emergenza sanitaria ci ha resi sicuramente più attenti al prossimo. Tutto lo staff ospedaliero ha lavorato duramente e continua a farlo per garantire sicurezza e cure ai malati. Per questo motivo da oltre due mesi non sono pochi i parrucchieri e i barbieri che hanno promesso loro una ricompensa: da Noto arriva una bellissima iniziativa che promette barba e capelli gratis a tutti i membri degli staff ospedalieri che in questi mesi hanno lavorato senza sosta per gli altri.

Barba e capelli gratis per gli operatori sanitari

Alessandro Levantino è il promotore di questa meravigliosa iniziativa: il giovane barbiere siculo da venerdì aprirà il suo salone e con altri colleghi di altre città rivolgerà il suo pensiero speciale a tutti gli operatori sanitari. La decisione è quella di regalare un nuovo look a questa categoria che da mesi s’impegna instancabilmente per curare gli altri.

È un gesto simbolico e piccolo, ma che rappresenta davvero tanto. Dottori, operatori sanitari e infermieri in prima linea contro il Covid19 saranno ospiti graditi dei saloni di tutta Italia.“Saremmo orgogliosi di prenderci cura di loro – spiega Alessandro – e vogliamo ringraziarli a modo nostro. Senza dimenticarci delle loro famiglie, costrette anche loro a convivere non solo con l’emergenza ma anche con la paura di sapere i propri cari a rischio”.

Ovviamente bisognerà prendere un appuntamento per ricevere il taglio gratis, esattamente come per tutti i clienti che in questo periodo stanno tornando piano piano ad accomodarsi sulle poltrone dei loro saloni di fiducia. Levantino ha dichiarato che si tratta solamente di altruismo. Dopo mesi passati in corsia senza nemmeno avere il tempo di un caffè, il minimo che si possa fare è ricompensarli con un taglio di capelli omaggio. A partecipare all’iniziativa non è solo la città di Noto, ma anche Avola, Modica, Pozzallo, Ispica e Rosolini. Altro che tassa Covid!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze