Onde perfette da realizzare in casa senza piastra

Quanto sarebbe bello se durante la notte i nostri capelli assumessero la piega perfetta? E se vi dicessimo che non è magia, ma pura realtà? Ebbene sì! In questa breve guida vi spiegheremo come ottenere delle onde perfette senza usare ferro e piastra e, soprattutto, mentre dormite! Se siete curiose continuate a leggere.

Capelli mossi con un calzino

Noi donne amiamo acconciare i nostri capelli in base al nostro umore o al nostro abbigliamento; ma a lungo andare i prodotti che usiamo possono impoverire la struttura del capello e rovinarlo. Ferri e piastre in particolare sono deleteri in quanto il calore troppo elevato può causare danni permanenti alla nostra chioma; per questo motivo – se vogliamo dei capelli perfettamente mossi, ma non vogliamo usare un arricciacapelli – possiamo optare per questo metodo casalingo: quello del calzino! 

Non avete letto male, abbiamo detto proprio calzino! Ecco come procedere: prendere un calzino pulito e tagliare la punta, a questo punto arrotolarlo su se stesso fino a creare una ciambella. Una volta che i vostri capelli saranno asciutti, raccoglierli in una coda alta e tiratissima, dopodiché fermarla con un elastico e infilare la ciambella alla base della coda. Da qui potrete iniziare ad arrotolare i capelli nella ciambella che li intrappolerà tenendoli ben saldi. A questo punto andate a dormire serene: vi sveglierete con delle onde perfette e voluminose! 

Foto: blog.cliomakeup.com

Chignon o piccoli torchon su tutta la testa

Questo è un metodo ancora più semplice per ottenere delle belle onde: prima di andare a dormire realizzate sulla vostra testa uno o più chignon, anche di diverse grandezze. Questo sistema va bene anche per chi ha i capelli corti. Se l’effetto che volete è quello di grosse onde morbide, optate per una sola crocchia al centro della vostra testa; se, invece, preferite delle onde dall’effetto riccio e selvaggio, optate per più torchon. 

Foto: dilei.it

Trecce

Se il mosso che volete raggiungere è quello che ricorda lo stile beach waves, allora, questo terzo metodo è quello che fa davvero al caso vostro. Se volete che le vostre onde siano solo sulla parte finale dei capelli, realizzate delle normali trecce; se invece preferite che siano più alte optate per una french braid. Come nel caso dei torchon, se desiderate un effetto più morbido realizzate una sola treccia, se invece amate l’effetto frisée realizzatene almeno quattro su tutta la chioma. 

Foto: @Pinterest

Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze