Vai al contenuto

Acconciature

Una risposta facile alle acconciature estive: non rovina i capelli e li preserva

Per quanto sia divertente cambiare la routine delle unghie e del trucco durante i mesi estivi, può essere molto faticoso. Certo, potresti provare una tendenza come il look con i capelli bagnati o la frangia, ma creare una nuova pettinatura ogni giorno può stancare. Una soluzione facile? Stili protettivi, in particolare quelli che coinvolgono parrucche a U.

Le parrucche a U sono un modo semplice per ottenere un’acconciatura al top senza danneggiare i tuoi capelli o dover lavorare tanto quanto faresti con i tuoi capelli naturali. Le parrucche con parte a U sono estensioni dei capelli cucite su una cuffia a forma di U. Possono essere cucite o fissate con fermagli per capelli. Ti starai chiedendo in che modo esattamente le parrucche a U si discostano dalle parrucche tradizionali, e la risposta sta nella differenza di copertura. Le parrucche a U differiscono dalle parrucche tradizionali perché rivelano i capelli naturali della persona nella parte anteriore per fondersi con la trama generale e coprire il resto delle tracce della parrucca.

Se è la prima volta che entri nel mondo delle parrucche, meglio familiarizzare un po’ con loro prima di spendere soldi per una. Invece di comprare una parrucca alla cieca, vai in un negozio di parrucche e provane un po’ nel tuo tempo libero per capirne la vestibilità, lo stile e la lunghezza desiderati. Per restringere le tue opzioni – e dal momento che vuoi che la chioma sia il più uniforme possibile – meglio optare per una parrucca di capelli naturali invece di un’opzione sintetica la prima volta. Mentre il costo delle parrucche con parte a U varia, puoi aspettarti di pagare circa più di 200 euro, a seconda della lunghezza e della qualità dei capelli. Pronto a provare le parrucche a U? 

Tagli di capelli unisex: per le donne che vogliono una chioma corta, anzi cortissima