punte colorate capelli

Foto: therighthairstyles.com

Capelli colorati sulle punte: lo stile dell’estate 2020

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ormai lo abbiamo capito: la tendenza del secolo sono i colori dell’arcobaleno riproposti sui nostri capelli. Lo abbiamo visto lo scorso inverno e per l’estate 2020 il trend torna con prepotenza a imporsi sulla moda di questo periodo: quale momento migliore, se non l’estate, per dare una sferzata di colore alla nostra chioma?! Tranquille, non parliamo di una tinta uniforme ma soltanto di colorare le punte dei vostri capelli. Volete provarci? Continuate a leggere!

Leggi anche: Nordic White: il colore freddo come ghiaccio dell’estate 2020

Punte colorate: perché provarci

Non importa se i tuoi capelli sono lunghi, medi o corti, l’essenziale è dargli un tocco di colore. Che tu sia bionda o mora non cambia, ogni nuance si adatta perfettamente alle sfumature vibranti proposte per l’estate 2020. Ma in cosa consiste questa corrente di stile? Stiamo parlando di tinte forti e brillanti abbinate al colore naturale (o tinto) dei nostri capelli: in poche parole il cambiamento sarà solo sulle vostre punte!

Vantaggi

Il vantaggio di questo trend è che può durare anche solamente poche settimane: ciò vuol dire che potreste adottare l’idea per il periodo delle vostre ferie, mentre siete in vacanza e sbarazzarvene poco prima di tornare in ufficio. Per coprire il colore da voi scelto, inoltre, non c’è bisogno di tagliare drasticamente la chioma, ma semplicemente di lasciar scaricare il colore (se siete bionde) o di tingere le lunghezze del vostro colore di partenza (se siete more).

Come si ottengono le punte colorate

Se siete bionde è semplice: basterà semplicemente passare una tinta sulle vostre punte e attendere che queste si colorino: il risultato durerà qualche shampoo, a meno che i vostri capelli non siano biondo platino, in quel caso durerà molto di più.

Se siete more, invece, ovviamente sarà necessario decolorare il capello. A seconda dell’intensità del colore da voi scelto potrete scegliere se schiarire il capello di un solo tono o di due e via dicendo. Ma come diciamo sempre: questi processi sarebbero da fare solamente nel vostro salone di fiducia per evitare danni alla chioma. Consultate quindi il vostro parrucchiere!

capelli punte colorate

Foto: @ambra182 [IG]

capelli punte colorate

Foto: @ivanesposito_acconciatori [IG]

capelli punte colorate

Foto: @il_pettine_fatato [IG]

capelli punte colorate

Foto: @alessandroacconciature48 [IG]

capelli punte colorate

Foto: @joelbarrera_salon [IG]

capelli punte colorate

Foto: @ineswildcolors [IG]

capelli punte colorate

Foto: @groominghairspa [IG]

capelli punte colorate

Foto: @giulia_miss_cotto [IG]

capelli punte colorate

Foto: @arthair.sas [IG]

capelli punte colorate

Foto: @hair.artist.kaylee [IG]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze