grigi lunghi mossi

Foto: Pinterest.com

Shatush grigio sui capelli neri: pro/contro e mantenimento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I capelli grigi sono ormai un must da diversi anni; se fino a qualche tempo fa le donne cercavano di coprirli, oggi li evidenziano. E sono sempre di più le giovanissime che adottano il grigio come nuance prediletta per la loro chioma. Insomma, il taboo è ormai stato sdoganato.

Ma come sappiamo ottenere un bel grigio argento non è un’esperienza facile, specialmente se il colore da noi bramato deve fare i conti con una chioma scura tendente al nero, che sia tinta o naturale. Ecco quindi quali sono pro e contro dello shatush grigio sui capelli corvini.

Shatush grigio sui capelli neri: pro e contro

I capelli grigi si ottengono solo dopo aver decolorato la chioma. Purtroppo, a meno che non ricorriate ad altre soluzioni come parrucche o extensions, non ci sono altri rimedi. Per ottenere un bel colore argenteo sulla vostra chioma scura, le sedute di decolorazione saranno sicuramente superiori a due. Se i vostri capelli sono tinti dovrete prima rimuovere ogni strato di colore precedentemente applicato per poter arrivare a un biondo talmente chiaro da poter trasformare in grigio.

Dal nero, per arrivare al biondo  e conseguentemente al grigio, bisogna necessariamente affrontare alcuni step necessari e i vostri capelli potrebbero passare delle fasi in cui vi piaceranno a stento. Se il vostro obiettivo è quello di ottenere a tutti i costi uno shatush grigio sui capelli neri, sappiate che dovrete armarvi di tantissima pazienza.

Decolorando i capelli scuri bisognerà necessariamente passare al rosso, poi al ramato e successivamente al biondo. Da qui, sarà necessario raffreddare il biondo a tal punto che il grigio possa attecchire nel capello e dare un bell’effetto.

decolorazione

Foto: @by.mia.k.13 [IG]

decolorazione

Foto: @krmastercolourist [IG]

Nel caso dello shatush la decolorazione toccherà prevalentemente le lunghezze dei vostri capelli e se siete particolarmente affezionate a preziosi centimetri di chioma, questo processo potrebbe richiederne il taglio. Comunque, scontato ribadirlo, per lavori di questo genere è sempre meglio rivolgersi a un esperto e non improvvisarsi parrucchieri in casa. Il rischio di fare danni irreparabili è altissimo!

shatush grigio e nero

Foto @therighthairstyles.com [PIN]

Mantenimento

Il mantenimento dei capelli decolorati e dalle tinte pastello o argentee è molto elevato: i colori usati per questo tipo di lavori sono spesso a base acquosa, quindi tendono a sfumare via dopo pochi lavaggi. Inoltre, il grigio è il colore che per antonomasia tende a ingiallirsi parecchio. Questo vorrebbe dire che, oltre a ripassare spesso la tinta, dovrete anche lavarvi i capelli con uno shampoo antigiallo. Noi vi consigliamo questo:

Offerta
FANOLA Shampoo Antigiall, Viola, 1000 ml
  • Per capelli decolorati, biondi, mèches, grigi
  • 1000ml
  • Prodotto professionale

Di certo lo shatush grigio sui capelli neri è davvero di grande impatto, ma siete sicure ne valga la pena? Pensateci bene!

grigi mossi medi

Foto: @dehairstore [IG]

grigi ricci lunghi

Foto: @brunaramos [IG]

shatush grigio nero

Foto @therighthairstyles.com [PIN]

shatush grigio

Foto @blondehair.efozon.com [PIN]

shatush grigio

Foto @completelyhairstyles.club [PIN]

shatush grigio

Fotyo @therighthairstyles.com [PIN]

shatush grigio

shatush grigio

Foto @trinketsale.com [PIN]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laurea in Economia e commercio, da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.