grigi lunghi mossi

Foto: Pinterest.com

Shatush grigio sui capelli neri: pro/contro e mantenimento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I capelli grigi sono ormai un must da diversi anni; se fino a qualche tempo fa le donne cercavano di coprirli, oggi li evidenziano. E sono sempre di più le giovanissime che adottano il grigio come nuance prediletta per la loro chioma. Insomma, il taboo è ormai stato sdoganato.

Ma come sappiamo ottenere un bel grigio argento non è un’esperienza facile, specialmente se il colore da noi bramato deve fare i conti con una chioma scura tendente al nero, che sia tinta o naturale. Ecco quindi quali sono pro e contro dello shatush grigio sui capelli corvini.

Shatush grigio sui capelli neri: pro e contro

I capelli grigi si ottengono solo dopo aver decolorato la chioma. Purtroppo, a meno che non ricorriate ad altre soluzioni come parrucche o extensions, non ci sono altri rimedi. Per ottenere un bel colore argenteo sulla vostra chioma scura, le sedute di decolorazione saranno sicuramente superiori a due. Se i vostri capelli sono tinti dovrete prima rimuovere ogni strato di colore precedentemente applicato per poter arrivare a un biondo talmente chiaro da poter trasformare in grigio.

Dal nero, per arrivare al biondo  e conseguentemente al grigio, bisogna necessariamente affrontare alcuni step necessari e i vostri capelli potrebbero passare delle fasi in cui vi piaceranno a stento. Se il vostro obiettivo è quello di ottenere a tutti i costi uno shatush grigio sui capelli neri, sappiate che dovrete armarvi di tantissima pazienza.

Decolorando i capelli scuri bisognerà necessariamente passare al rosso, poi al ramato e successivamente al biondo. Da qui, sarà necessario raffreddare il biondo a tal punto che il grigio possa attecchire nel capello e dare un bell’effetto.

decolorazione

Foto: @by.mia.k.13 [IG]

decolorazione

Foto: @krmastercolourist [IG]

Nel caso dello shatush la decolorazione toccherà prevalentemente le lunghezze dei vostri capelli e se siete particolarmente affezionate a preziosi centimetri di chioma, questo processo potrebbe richiederne il taglio. Comunque, scontato ribadirlo, per lavori di questo genere è sempre meglio rivolgersi a un esperto e non improvvisarsi parrucchieri in casa. Il rischio di fare danni irreparabili è altissimo!

shatush grigio e nero

Foto @therighthairstyles.com [PIN]

Mantenimento

Il mantenimento dei capelli decolorati e dalle tinte pastello o argentee è molto elevato: i colori usati per questo tipo di lavori sono spesso a base acquosa, quindi tendono a sfumare via dopo pochi lavaggi. Inoltre, il grigio è il colore che per antonomasia tende a ingiallirsi parecchio. Questo vorrebbe dire che, oltre a ripassare spesso la tinta, dovrete anche lavarvi i capelli con uno shampoo antigiallo. Noi vi consigliamo questo:

Fanola Shampoo Antigiallo - 1000Ml
  • Per capelli decolorati, biondi, mèches, grigi
  • 1000ml
  • Prodotto professionale

Di certo lo shatush grigio sui capelli neri è davvero di grande impatto, ma siete sicure ne valga la pena? Pensateci bene!

grigi mossi medi

Foto: @dehairstore [IG]

grigi ricci lunghi

Foto: @brunaramos [IG]

shatush grigio nero

Foto @therighthairstyles.com [PIN]

shatush grigio

Foto @blondehair.efozon.com [PIN]

shatush grigio

Foto @completelyhairstyles.club [PIN]

shatush grigio

Fotyo @therighthairstyles.com [PIN]

shatush grigio

shatush grigio

Foto @trinketsale.com [PIN]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.

CapelliStyleCapelliStyle
CapelliStyle.it è un progetto di ReadMe srl.
Partita IVA: 11449491007
Cambia impostazioni privacy

SEGUICI