Capelli a caschetto: 35 tagli per il 2018 da non perdere assolutamente!

capelli a caschetto

capelli a caschetto

I capelli a caschetto, o bob, sono alcuni dei tagli preferiti dalle donne italiane – e non solo! La ragione è d’altronde ben inquadrabile nella possibilità di poter facilmente arrangiare la propria chioma in un bob corto o medio, riuscendo a conquistare facilmente un ottimo trend, da confermarsi anche nella prossima estate. Come dimostrato dalle più recenti passerelle di moda delle ultime stagioni, i capelli a caschetto – siano essi corti che lunghi, il c.d. “long bob” – hanno avuto un posto di prim’ordine nella platea dei look più trendy del momento. E, se le stime non vengono smentite, lo stesso sarà anche per la prossima stagione estiva.

Il caschetto rappresenta d’altronde la gradevole via di mezzo tra un taglio medio abbondante, e un taglio molto corto – come i pixie cut dei quali abbiamo più volte parlato negli ultimi mesi. Un taglio corto, molto femminile, declinabile anche in maniera sbarazzina, che può adattarsi a tutte le donne (dalle più giovani a quelle più mature, da quelle che hanno la chioma più liscia a quelle che hanno la chioma mossa). L’importante, come ripetiamo ad ogni occasione, è quella di scegliere la giusta soluzione, adattando alla perfezione il proprio viso e l’incarnato alla chioma prescelta.

Ma quali sono i migliori capelli a caschetto?

La prima ipotesi che ci sentiamo di sottoporvi è, molto semplicemente, il bob classico. Si tratta di un caschetto scalato e liscio, che può comunque garantire un discreto volume. Un taglio evidentemente molto semplice, adatto a tutte le donne, con un colore da sfumarsi gradualmente.

Un ulteriore bob molto adatto per la prossima stagione, declinato in principal modo per le donne più adulte, è invece quello leggermente più lungo del tradizionale bob corto, in grado di adattarsi alle esigenze di quelle donne che non desiderano allontanarsi eccessivamente dal proprio consueto taglio medio. Si tratta di un bob elegante, sufficientemente scalato, raffinato e adatto per ogni occasione diurna o notturna. Altro bob di grande tendenza per l’estate è quello particolarmente corto: si tratta di un bob che osa maggiormente rispetto alla versione tradizionale, e che punta tuttavia su una chiara rottura attraverso l’applicazione di un bel ciuffo laterale.

Capelli a caschetto, non sottovalutare la frangia

Quarta proposta di bob per l’estate è il bob con la frangia. La frangia è oramai da molti anni al centro delle attenzioni degli hairstylist di tutto il mondo, che vedono in questo elemento un intramontabile oggetto d’appeal. Dritta e dura, può garantire un taglio di capelli molto semplice in grado di indurire i lineamenti delicati della donna, mettendo in evidenza gli occhi. Infine, la proposta di un bob ondulato, praticamente perfetto per quelle donne che hanno il viso a forma di “cuore”. Si tratta di un bob più sofisticato delle altre alternative, che magari può rappresentare una buona scelta in una serata di gala, o piuttosto elegante.

Pixie cut e caschetto

Il pixie cut, in particolare, sembra potersi garantire una lunghissima vita, visto e considerato che niente sembra poter scalfire la sua irresistibilità. Si tratta di un taglio mai passato di moda, e ora in grado di vivere una seconda o una terza giovinezza, soprattutto dopo i repentini rinnovi da parte dei parrucchieri più in voga del momento.

Sostanzialmente, la strada per un ottimo pixie cut è sempre la stessa: il taglio rimane più corto dietro e lungo davanti. Da questo punto di partenza si può tuttavia procedere a personalizzare il taglio come si vuole. Le tendenze arrivano direttamente dagli anni ’60, quando Twiggy lo portava liscio, oppure dagli anni ’80, quando divenne sinonimo di ribellione e di approccio “rock”. Oppure, ancora, dagli anni ’90, quando il pixie cut fu declinato in termini di seduzione.

Il pixie cut è inoltre facilmente pettinabile, e basterà cambiare qualche ciuffò per mutare radicalmente il proprio aspetto e la propria personalità. Per quanto concerne la possibilità di adattarsi a specifici visi, su quelli ovali, il pixie cut può essere cortissimo ed estremo, mentre su quelli lunghi si possono adattare tagli corti stile pixie cut ma spettinati sulla nuca. Sul viso quadrato spazio a volumi posteriori e sfilati.

In tal senso, uno dei tagli e delle acconciature che vogliamo consigliarvi è certamente quello a caschetto, uno stile che può garantire tantissime varianti che – sicuramente – non vi condurranno al rischio di confondervi con le vostre amiche e colleghe. Tra i migliori caschetti del momento vi evidenziamo in primo luogo quello ondulato: uno stile che – siamo certi – anche nei prossimi mesi sarà particolarmente in voga. Sarà sufficiente condividere con il vostro parrucchiere la possibilità di applicare una scalatura piuttosto decisa, con parte posteriore tagliata un pò più corta rispetto a quella anteriore. La lunghezza media del caschetto vi permetterà inoltre di potervi avvicinare a uno stile ondulato, davvero molto elegante e dinamico.

Quali sono i migliori tagli a caschetto asimmetrici?

I bob asimmetrici possono d’altronde ben prestarsi a qualsiasi tipo di viso. Grazie alla loro facilità di personalizzazione e grazie alla possibilità di giocare semplicemente con volumi o ciuffi più o meno estesi, riuscirete certamente a individuare l’alternativa più propizia per poter esaltare i vostri punti di forza di bellezza, e celare magari qualche piccolo difettuccio estetico.

Che si tratti di bob asimmetrici valorizzati attraverso un bel ciuffo o una frangia, con capelli mossi o lisci, con colori scuri o chiari, siamo sicuri che tutte le donne potranno sfoggiare con convinzione un bob asimmetrico fin dalle prossime giornate, andando così a caratterizzare in maniera più univoca e creativa i propri stili di capelli autunnali e invernali.

Il nostro consiglio è naturalmente quello di effettuare una simile valutazione in compagnia del vostro parrucchiere di maggior fiducia, e studiare con lui delle possibili (ma probabili!) modifiche dello stesso stile. È sufficiente qualche millimetro in più o in meno, un ciuffo più o meno esteso o una scalatura più o meno eccessiva, per poter ottenere i risultati più gradevoli.

Asymmetrical bob ✌️ #Vancouver #vancouverhair #yvrstylist

Un post condiviso da MELISSA+MCKENNA | HAIR DESIGN✄ (@hairbymelissamckenna) in data:

#beautiful #blended out #ash #blonde #bob #LOB #hollywoodcolourblend xx

Un post condiviso da Becky Hockey (@beckybromleyhair) in data:

Happy Saturday ✌🏻#blondeshavemorefun

Un post condiviso da PoshlyPayton (@poshlypayton) in data:

Super blonde and chopped!

Un post condiviso da S H A N N O N (@hairdosbyshan) in data:

Cut and color by Dina Call 7607781374 to make your next appointment.

Un post condiviso da Cetina Raw Natural Beauty (@cetinasalon) in data:

Big changes! She came in with yellow hair past her shoulders.

Un post condiviso da Hairbysarahd (@hairbysarahd) in data:

Textured bob for all my short haired babes 😘😘❤

Un post condiviso da Cleveland Hair • Coryn Neylon (@corynneylon_hair) in data:

corti spettacolari

27 tagli di capelli corti spettacolari: ecco le tendenze più belle del momento!

21 nuovi modi attraenti per acconciare il vostro taglio pixie!

taglio pixie