Vai al contenuto

Tagli

Taglio capelli corti must have della primavera: fiorisce il Nixie

Il Nixie è la tendenza taglio capelli corti 2022 più alla moda della primavera, e va direttamente a sostituire il Pixie. Se si si potesse scommettere su quale taglio di capelli sfornerà più variazioni di trend acconciatura quest’anno, noi di Capellistyle scommetteremmo i nostri risparmi sul pixie.

Chiunque in precedenza pensasse che il bob fosse il taglio di capelli più versatile verrà indirizzato diversamente entro la fine della primavera del 2022. Il classico pixie cut è un’alternativa corta e androgina al bob, che si caratterizza per i capelli molto corti sui lati e sul collo – solo la parte superiore dei capelli è portata e disposta un po’ più a lungo. La nuova versione del classico della primavera 2022 è la “Nearly Pixie”, o in breve Nixie.

Taglio capelli corti 2022 in primavera fiorisce il Nixie e conquista tutti

Come suggerisce il nome, ciò che caratterizza questa tendenza di acconciatura è che è quasi un pixie che sembra un po’ cresciuto a caso senza la classica spuntata per sistemarne i volumi. A causa della lunghezza insolita, l’acconciatura ottiene una finitura più morbida e sembra selvaggia ed estremamente fresca. Importante anche con il Nixie: i passi delicati che completano il taglio di capelli. Una frangia sfrangiata non dovrebbe mancare in questa acconciatura!

Cameron Diaz

Grazie alle diverse lunghezze e strati, che rendono l’acconciatura così meravigliosamente selvaggia e casual, il nixie evoca pienezza e volume anche sui capelli fini. Questo rende la tendenza dell’acconciatura adatta ad ogni tipo di capello. E anche se si dice che i tagli per i capelli corti richiedano sempre molto sforzo durante lo styling, il nixie è estremamente facile da mantenere. Non devi nemmeno asciugarti i capelli perché si scatenano al meglio quando vengono asciugati all’aria e poi arruffati con le dita.

Due tagli iconici si fondono e nasce il Mixie Cut: avete riconosciuto quali?