Vai al contenuto

Tagli

Due tagli iconici si fondono e nasce il Mixie Cut: avete riconosciuto quali?

Arrivati al 2022 inoltrato, avrai probabilmente sviluppato molta familiarità con la tendenza “bixie” – l’acconciatura che combina un caschetto e un pixie cut. Ora però aggiungiamo altra carne al fuoco: mai sentito parlare del taglio di capelli “mixie”?

Tagli capelli 2022 il Mixie Cut è il nuovo arrivato ma tra i più stilosi. La fusione è avvenuta tra il mullet e il pixie per un nuovo look estroso senza paura. Un mixie è un taglio di capelli tagliente, più lungo nella parte posteriore, come un mullet, e corto, come un pixie, nella parte anteriore. Non è un segreto che i mullet siano tornati alla ribalta negli ultimi due anni con Miley Cyrus che guida orgogliosamente la carica. Ma è anche comprensibile il motivo per cui alcune persone potrebbero essere un po’ riluttanti a saltare a bordo del treno di questa acconciatura rock: è un impegno. Ma il mixie è un buon modo per tuffarti nel business all’apparenza, e nei party appena giri le spalle.

Tagli capelli 2022: il Mixie Cut apre le danze della bella stagione

Come si confronta con tutte le altre nuove tendenze di taglio di capelli corti che abbiamo visto? Mixie come taglio di capelli si sente unicamente diverso da quello che abbiamo visto, ma ha anche una leggera atmosfera retrò anni ’70 che sembra familiare. Il consiglio è quello di andare da un professionista specializzato in questo tipo di taglio di capelli, che sia in grado di modificarlo a seconda della forma del tuo viso e della consistenza e tipologia del tuo capello. Questo taglio risulta ottimo per tutti i tipi di capelli e texture, ma lo stile dei tuoi capelli lo interpreterà a modo proprio.  Per dare all’acconciatura un aspetto disordinato, utilizzare un prodotto che aggiunga un po’ di grinta ai capelli, come una pasta texturizzante senza profumo.

Punte di diamante e pioggia di glitter: le unghie primavera 2022 sono preziose