Vai al contenuto

Corti

Taglio di capelli “gamine”, a chi sta bene questo look super grintoso

Bisogna avere lineamenti particolarmente delicati e puliti per avere un taglio di capelli molto corto (allo stesso modo Halle Berry, Alyssa Milano, Natalie Portman)? Il taglio di capelli super corto e gamine è generalmente lusinghiero per quegli individui con lineamenti più rotondi o lineamenti morbidi e delicati.

Gli esempi su scritti sono buoni candidati per il taglio gamine per diversi motivi. Halle Berry è una donna adorabile e può portare il taglio corto e mosso grazie ai suoi occhi, fronte e naso rotondi, e Natalie Portman ha anche una fronte e zigomi arrotondati per bilanciare il taglio corto e increspato del taglio gamine.

Alyssa Milano ha un viso ovale e una mascella e un mento più affilati, ma ha guance arrotondate che bilanciano un taglio corto e il viso ovale si adatta sempre a quasi tutti gli stili. In genere vuoi evitare gli stili super-corti se ti trovi negli estremi più estremi dello spettro: quelli in sovrappeso con facce arrotondate o larghe e quelli molto magri con lineamenti taglienti e spigolosi.

In genere si consiglia a chi vuole osare di apportare modifiche meno estreme quando si tratta dei loro capelli lunghi. Invece di passare dalla lunghezza delle spalle al super corto, sarebbe bene provare alcuni passaggi intermedi. Questo non solo ti permette di abituarti ad avere una chioma meno folta, ma significa che puoi avere un’idea di quanto il corto si addica al tuo stile.

I capelli “Burgundy Ombre” sono la nuova declinazione del rosso: chi ha il coraggio?