tè nero capelli bianchi

Il tè nero copre i capelli bianchi. Ecco come usarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si sa, i rimedi della nonna sono i più efficaci e anche i più economici. In questo articolo vi sveleremo come ritardare di un po’ l’appuntamento con il parrucchiere coprendo i capelli bianchi comodamente a casa vostra e grazie a un ingrediente naturale facilmente reperibile: il tè nero! Curiose? Continuate a leggere!

Leggi anche: La carota: per capelli lucenti e idratati. 3 maschere fai da te

Proprietà del tè nero

Il tè nero (come il caffè e il cacao) è in grado di coprire i capelli bianchi. Il motivo è semplice: questo ingrediente è ricchissimo di pigmenti coloranti. Inoltre ha grandi proprietà antiossidanti che garantiscono una rapida ripresa dei capelli stressati o trattati.

Tè nero per coprire i capelli bianchi

I capelli bianchi – inutile dirlo – ci rendono schiave delle tinte e del parrucchiere, se non siamo abili nel passarcela da sole. A volte però non si ha la possibilità, magari per mancanza di tempo, di recarsi in salone per farsi coccolare un po’. Come rimediare a questo problema? Semplice, con il tè nero! Questo prodotto è privo di sostanze chimiche e per questo motivo può essere tranquillamente usato anche in gravidanza.

Come fare

Se siete fan dei rimedi naturali, questa trovata del tè nero non potete proprio lasciarvela scappare. Innanzi tutto vi occorreranno alcune foglie di tè nero che dovrete lasciare in infusione in un litro d’acqua per circa un’ora. Dopodiché fate bollire il tutto per 30 minuti e lasciate riposare per 24 ore. A questo punto la vostra tinta è pronta!

Prima di utilizzarla, però, filtrate l’acqua. Successivamente applicatela sui capelli partendo ovviamente dalla base e distribuendola poi su tutta la lunghezza. Lasciate in posa per almeno un’ora e poi risciacquate facendo il solito shampoo, avendo cura che sia uno shampoo neutro e possibilmente naturale.

Ovviamente, così come caffè e cacao, il tè nero copre i capelli bianchi superficialmente, giusto il tempo di tamponare un po’ una situazione che vi mette in imbarazzo prima di poter finalmente andare dal vostro parrucchiere.

Consigli

Come da facile intuizione, poi, vogliamo ricordare che questo metodo è consigliato solamente per chi ha capelli scuri, sia naturali che tinti. È fortemente sconsigliato usare il tè nero sui capelli biondi, in quanto potrebbe rovinare e scurire il colore della vostra chioma!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze
PuroBIO

I prodotti italiani e bio che si prendono cura di te

Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!