Tonalizzante capelli: cos’è e come si usa per capelli biondi e castani

Chi ha i capelli biondi o decolorati sa bene che per mantenere il proprio colore brillante e pieno di sfaccettature bisogna ricorrere a un tonalizzante. I riflessi gialli, purtroppo, fuoriescono anche laddove il trattamento di schiaritura è stato eseguito ad hoc; per questo motivo il prodotto di cui vi stiamo per parlare è essenzialmente il vostro più fedele alleato. Ma cos’è un tonalizzante capelli? E come si usa?

Leggi anche: Shampoo Antigiallo: a cosa serve, come si usa, costo, i migliori sul mercato

Tonalizzante capelli: cos’è e come si usa

Il tonalizzante per i capelli è un alleato della nostra haircare routine; questo prodotto, infatti, fa riemergere il colore e i riflessi del nostro biondo eliminando le sfumature gialle, verdine o arancioni che possono ripresentarsi dopo ogni shampoo.

Lo shampoo antigiallo, ad esempio, è uno dei tonalizzanti più usati ed è ottimo per donare nuovamente luminosità alla chioma. A lungo andare – o se usato impropriamente – rischia di seccarvi un po’ i capelli; per questo motivo è sempre bene accompagnarlo a un impacco rimpolpante e ammorbidente. Il tonalizzante per capelli, comunque, altro non è che un prodotto senza ammoniaca che rende il colore della nostra chioma più intenso e vivido.

Usarlo in casa è difficile? La risposta è no, ma prevede molta costanza. L’uso di questo prodotto, infatti, non può essere saltuario, ma continuativo. La misura giusta è utilizzarlo almeno una volta al mese, evitando così che il vostro biondo si ossidi. Per scegliere il prodotto giusto per i vostri capelli dovrete far fede sulla vostra base; le chiome naturali dovranno solo ravvivare il colore, mentre quelli decolorati e schiariti dovranno eliminare i riflessi giallognoli indesiderati.

Sui capelli scuri

Se pensate che il tonalizzante vada bene solamente sui capelli biondi vi sbagliate di grosso! Questo prodotto può essere usato anche sui capelli castani; anche in questo caso uniformerà il colore della chioma rivitalizzandolo. Se hai i capelli castani il tonalizzante giusto è quello color caramello, nocciola o rame.