Vai al contenuto

Make Up

Trucco anni ’50, invasione di Pin Up nel 2022: come ricrearlo in chiave moderna

Bocca rosso scarlatto, pelle di luna e una lunga linea di eyeliner sugli occhi extra nera. Sono queste le tre caratteristiche chiave che hanno reso il trucco anni 50 uno dei makeup più iconici ed evergreen della storia. Ora vediamo insieme come ricrearlo nel 2022!

Super provvidenziali le icone di quegli anni, da Marilyn Monroe a Jane Russell senza dimenticarci di Elizabeth Taylor. Il trucco da pin up è oggi tra i più amati dalle nuove generazioni. Il motivo è semplice: è molto sofisticato, pop e glamour allo steso tempo. E sta bene a tutti. Ecco come ottenere un trucco anni ’50. Ti servirà una carnagione impeccabile ma dall’aspetto naturale con sopracciglia definite più scure. Sugli occhi ombre sottili e eyeliner alato con ciglia leggere. Il look labbra è stato rifinito con una tonalità rosso intenso o rosa naturale.

Passaggio n. 1: perfeziona la tua base
Per la carnagione impeccabile degli anni ’50, ti consigliamo di raggiungere un fondotinta che perfezioni la pelle. Applicare il fondotinta leggero utilizzando una spugnetta inumidita per il trucco, che fornisce una copertura leggera e modulabile con una finitura naturale. Per perfezionare ulteriormente la tua base, completa con una cipria. Ciò fornirà una copertura extra e aiuterà a tenere a bada la lucentezza.

Passaggio 2: colora le guance
Gli anni ’50 erano tutti incentrati sul colore naturale. Aggiungi un po’ di colore alla tua carnagione con un fard in crema rosa. Inizia dagli zigomi e sali verso le tempie. Sfuma il colore con il dito indice o con una spugnetta inumidita per una finitura morbida.
Passaggio 3: definisci le sopracciglia
Per definire le sopracciglia per questo look retrò, usa una matita per sopracciglia di una tonalità più scura rispetto alle tue sopracciglia naturali. Usa la punta ultra fine della matita meccanica per sopracciglia impermeabile L’Oréal Paris Brow Stylist Definer per disegnare piccoli tratti simili a peli delle sopracciglia per riempire le aree sparse e affinare la forma dell’arcata, quindi usa la spoolie attaccata per spazzolare le sopracciglia e sfumare il prodotto in eccesso.

Passaggio n. 4: dipingi le palpebre
Questa era si è concentrata su sfumature di ombretti sottili come un rosa o un blu pallido. Quindi, per ottenere il look, applica l’ombretto con un pennellino o con l’anulare. Ci raccomandiamo di restare soft per un finish naturale.
Passaggio n. 5: allinea gli occhi
Definisci la forma dell’occhio e crea la tua ala più nitida con l’aiuto dell’eyeliner liquido super sottile. Se hai le palpebre incappucciate ecco la guida per fare una riga di eyeliner perfetta anche sulla palpebra più impervia.

Passaggio n. 6: ricopri le ciglia
Rifinisci gli occhi con alcune passate di mascara utilizzando il mascara più nero che trovi in circolazione sulle ciglia superiori.
Passaggio n. 7: colora il muso
Dai alle tue labbra un tocco di colore con una tonalità rossa scarlatta o rosa naturale. Non avrai che l’imbarazzo della scelta.

Eyeliner a farfalla, l’iconico makeup occhi ritorna con furore dagli anni ’90