undercut
undercut

Negli ultimi anni gli undercut e i sidecut hanno conquistato i favori di tantissime donne di tutte le età: e se fino a non troppo tempo fa la possibilità di sfoggiare delle rasature più o meno eccessive era una scelta legata a donne dalla personalità particolarmente accentuata, che desideravano adottare un look punk o rock, oggi i tagli rasati hanno preso il largo, andando a conquistare anche i favori di “insospettabili” esponenti del sesso femminile, che attraverso gli undercut e i sidecut possono ottenere un’aria nuova, più fresca e sbarazzina, ma senza dimenticare un tocco di ordine e di potenziale sobrietà che potrebbe rendere questo stile adatto in molteplici occasioni.

Ma cosa sono i tagli undercut o sidecut?

Prima di procedere a comprendere per quali motivazioni vi consigliamo di valutare la possibilità di adottare un taglio undercut o sidecut nel corso della prossima estate, è bene compiere una piccolissima precisazione su cosa siano questi hairstyle. In particolare, possiamo ben ricordare come il taglio undercut sia un taglio che prevede che una sezione più o meno ampia del cuoio capelluto venga rasata al i sopra delle orecchie e intorno alla testa, con i capelli che sulla parte superiore del capo rimarranno invece più lunghi. Di contro, nel taglio sidecut la rasatura viene effettuata solamente su un lato, fin sopra l’orecchio, lasciando invece più lunga la rimanente chioma.

Perchè scegliere proprio un undercut o un sidecut?

Riassunto quanto precede, non possiamo che concentrarci sui vantaggi e sugli elementi che dovrebbero indurvi a valutare la possibilità di optare per un taglio undercut o per un sidecut. Come anticipato, le determinanti potrebbero essere numerose, a cominciare dalla possibilità di vantare questo stile per disporre di una personalità più espressa e spregiudicata, soprattutto se viene giocata con un buon contrasto di volumi con il resto della chioma.