woodlights

La nuova tendenza autunno 2019 arriva direttamente dalla Spagna: si chiama Woodlights, letteralmente luci a legna, e secondo gli esperti soppianterà il tanto amato Balayage.

Capelli più luminosi e voluminosi

Le sfumature,il foliage e i colori tipici di questa stagione aiutano a imporre questa nuova tendenza, che si differenzia leggermente dal più famoso balayage. Il Woodlights, infatti, permette di ottenere un risultato più luminoso grazie a una tecnica di sfumatura diversa e all’utilizzo di una tinta biologica con un INCI perfetto.

La tendenza, che sta spopolando sui social, è stata ideata dal salone Vanitas Espai di Barcellona, molto apprezzato anche dalle star, che ha ideato questa nuova tecnica di colorazione che ricorda i colpi di sole e il balayage.

Il Woodlights è adatto per tutti i tipi di capelli, che siano castani, mori o biondi. Con questa tecnica si ottiene naturalezza e luminosità dalle radici alle lunghezze senza intaccare troppo il colore naturale della chioma.

Le differenze con il balayage

Mentre il balayage si adatta ha chi ha i capelli biondi o comunque chiari, il Woodlights, come abbiamo visto, può essere applicato anche a chi ha i capelli neri o castano scuro.

È una tecnica che non usa il calore. Non ha, infatti, bisogno di passaggi con temperature elevate permettendo al capello di mantenere la sua luminosità e di non rovinarsi.

woodlights
Foto @sofibaldi [IG]
woodlights
Foto @elenagalera [IG]
woodlights
Foto @vanitasespai [IG]
woodlights
Foto @vanitasespai [IG]