Vai al contenuto

Guide

Un anti crespo economico e bio per capelli ricci (da mettere subito nella borsa del mare)

L’acqua di rose ha proprietà benefiche che possono far bene ai capelli e al cuoio capelluto. È un astringente delicato che può aiutare a ridurre l’untuosità e la forfora. Ha proprietà antinfiammatorie, che possono beneficiare a psoriasi ed eczema. Ma adesso approfondiamo un po’ di più!

Capelli sani e forti grazie a uno spray: prepararlo sarà semplicissimo

La fragranza dell’acqua di rose è calmante e lenitiva e migliora l’umore. Il profumo potrebbe anche aiutare ad alleviare il mal di testa e ridurre l’irritabilità. Se possiedi una folta chioma riccia, un rimedio per il crespo è proprio questo prodotto che, oltre a placarlo, aggiunge lucentezza. Puoi acquistare l’acqua di rose già pronta o prepararla da solo. Se acquistata, meglio senza conservanti aggiunti, come l’etanolo.

Acqua di rose sui capelli ricci anticrespo naturale e economico

Versala sui capelli come risciacquo dopo lo shampoo o dopo lo shampoo e il balsamo. Lasciala in posa sui capelli per diverse ore o durante tutta la notte. Aggiungi l’acqua di rose al tuo shampoo o balsamo preferito. Usa un flacone spray per nebulizzare capelli ogni volta che vuoi ridurre l’effetto crespo o aggiungere un po’ di profumo. Applicala utilizzando dei cotton fioc direttamente sul cuoio capelluto. Per ridurre la forfora e il prurito, massaggia delicatamente. Dopo lo shampoo, risciacqua come al solito.

Esistono altri trattamenti fai-da-te che potrebbero avere benefici simili per i capelli. Ad esempio, puoi provare a diluire l’aceto di mele con acqua (QUI il procedimento) e usarlo come risciacquo del cuoio capelluto per ridurre la forfora. Puoi anche usare una tisana al rosmarino raffreddata come risciacquo per i capelli, per aiutare a lenire il cuoio capelluto e ridurre le irritazioni minori.

Come spazzolare i capelli lunghi senza dolore, anche quelli più sottili