Niente di meglio che sfruttare questo periodo autunnale per farlo! In questo modo darete una bella svolta alla vostra acconciatura e alla vostra stagione, e vi preparerete nella maniera più ottimale possibile ad accogliere il nuovo anno. Ma in che modo poter arrivare alla definizione del migliore stile di capelli per le vostre esigenze? Quali sono gli haircut che non dovete mai dimenticare quando si sta ripianificando un proprio look? A tutte queste (e altre!) domande, si può rispondere citando un punto di riferimento inossidabile nella storica moda capelli, e in quella più contemporanea: il bob!

Capelli a caschetto: 35 tagli per il 2019 da non perdere assolutamente!

Bob inclinato

Nella lunga serie di ottime alternative per un bob particolarmente alla moda, cominciamo con il bob inclinato, sicuramente uno degli stili di maggiore tendenza. Replicarlo è molto semplice: è infatti sufficiente fare in modo che le lunghezze della vostra chioma siano asimmetriche, in maniera tale che quelle “davanti” siano un pò più lunghe di quelle dietro. In questo modo il look ne gioverà in termini di leggerezza e di dinamismo, e l’intera vostra figura ne acquisirà caratteristiche di maggiore semplicità e freschezza.

Long bob: cosa è, e tanti spunti di stile nella nostra gallery!

Bob con balayage

Se state cercando di rinvigorire il colore del vostro bob, provate ad applicare il balayage come tecnica di colorazione prioritaria. Riuscirete a dare una nuova luminosità anche al tono più opaco, conferendo stile e accuratezza a una chioma che necessitava di una rinnovata brillantezza. Assolutamente da fare dal vostro parrucchiere più esperto: il fai-da-te, almeno in questo caso, non paga…

Balayage in casa, come realizzarlo in 3 mosse e foto da condividere!

Messy bob

Lo stile invernale è da declinarsi in chiave messy. D’altronde, lo avevamo già capito (almeno) dalla scorsa stagione fredda: giocare con le spettinature e con lo stile sbarazzino paga, eccome. L’importante è semplicemente non esagerare: il rischio di passare dallo stile più spettinato e seducente a quello più trasandato e trascurato è abbastanza evidente. Cercate pertanto di non eccedere, e godetevi qualche ciocca fuori posto!

Bob con frangia

Che fine hanno fatto le frange? Semplice: non ci hanno mai abbandonato durante gli ultimi anni e, soprattutto, nel corso dell’inverno sembrano essere pronte per vivere una nuova giovinezza, trovando spazio in centinaia di diversi stili. Lunga a sfiorare gli occhi o corta, minimale e alla francese, la scelta dipende principalmente da voi e da come ritenete poter ottenere un look di maggiore personalità da questo accessorio.

Bob con effetto sleek

I bob mossi e scompigliati faranno impazzire le donne di tutto il mondo, ma se amate i capelli lisci e, magari, avete la fortuna di poter disporre di una chioma liscia naturale, sappiate che l’effetto sleek premierà la vostra bellezza. Da applicarsi rigorosamente cui bob medi, mentre sui più corti e sui più lunghi sarà da valutare con crescente attenzione…

Bob con ciuffo

Oltre alla frangia, di cui abbiamo già parlato, è il ciuffo uno dei massimi protagonisti della moda capelli con bob. Da sfoggiare tendenzialmente lungo nel corso dei prossimi mesi, è un accessorio ideale da fermare dietro le orecchie, o da portare libero di cadere sul volto, per conferirvi un’aria di maggiore mistero. Evitate i contrasti di colore su di esso.

Bob corti con ciuffo per abbellire la vostra primavera!