Vai al contenuto

Guide

Capelli corti, come gestirli e sistemarli senza andare fuori di testa

Se avete i capelli corti e siete ossessionate dal timore che la ricrescita metta in cattiva luce uno stile sobrio e sensuale, di seguito trovate qualche accorgimento utile per migliorare, giorno dopo giorno, il vostro look. Capelli corti come gestirli e sistemarli al meglio.

Alcune donne, infatti, evitano di accorciare eccessivamente la propria chioma proprio perché sono “ossessionate” dalla paura della ricrescita, preferendo quindi abbandonare qualsiasi ipotesi di sperimentazione, e rassegnandosi a convivere con dei capelli medi e lunghi che magari non le soddisfano. Altre donne, invece, cercano di evitare il passaggio dai capelli lunghi a quelli corti poiché pensano di poterlo vivere come una sorta di trauma: un passaggio “eccessivamente” rivoluzionario che evidentemente non le fa stare a proprio agio, e che le conduce a ridursi in una condizione di particolare prudenza quando vanno dal parrucchiere.

Capelli corti come gestirli e sistemarli senza andare fuori di testa

Con pochissimi accorgimenti sarà infatti possibile trasformare un taglio a la garconne in un pixie corto o medio, o ancora approcciare al caschetto e al bob lungo, e così via. Non dimenticate inoltre di dedicare particolare attenzione all’individuazione della migliore tecnica di colorazione per la vostra chioma: pensate ad esempio allo shatush, un trend che anche nel 2022 sembra essere particolarmente di tendenza, o ancora al balayage e alle altre modalità di colorazione e di decolorazione.

Un utile spunto potrà inoltre essere garantito volgendo lo sguardo verso le celebrità più in vista di questo periodo, che potranno confermarvi con un cambiamento del look potrà conferire loro un grandissimo vantaggio. Michelle Williams, Anne Hathaway, Emma Watson, Ginnifer Goodwin, Jennifer Hudson, Halle Berry rappresentano solamente una parte della lunghissima lista di vip che in questi ultimi tempi hanno deciso di rivedere radicalmente la propria acconciatura, scegliendo – in alcuni casi – di darci un vero e proprio taglio.

Tagli bob 2022, cos’è il Wob e a chi sta bene