occhi marroni

Capelli lunghi: sensualità e moda.

Da sempre i capelli lunghi sono parte integrante della sensualità espressa da una donna. Vediamo come esaltarne queste doti sul nostro viso.

Capelli lunghi:  il rimodularsi del taglio negli anni

Dal taglio netto orizzontale, che qualcuno direbbe alla Maria Maddalena, tipico degli anni settanta, si predilige oggi  la vaporosità data dalle ondulazioni e dai boccoli e da un taglio scalare.

Portati con fila centrale o fila laterale,  tagliati alla pari o scalati da sempre i capelli lunghi rappresentano l’hairstyle intramontabile.

Per voi tanti suggerimenti e idee per il nuovo anno. E soprattutto tanti consigli.

Capelli lunghi:  come prendersene cura

I capelli lunghi hanno bisogno di cure costanti poiché spesso può accadere che, nella parte finale, che poi è quella dove il capello soffre di un minor nutrimento, si possono verificare degli sfibramenti. Oltre agli shampoo delicati ed al balsamo, può rendersi necessario l’applicazione di maschere nutrienti da applicarsi con una cadenza almeno quindicinale. Rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia, oltre che per la consulenza estetica su taglio, piega  e colore, sicuramente può aiutare per una corretta pianificazione degli interventi di cura.

Capelli lunghi:  ricci, lisci o mossi e la loro governabilità

Al piacere del capello lungo ed all’onere della sua corretta cura si deve aggiungere la governabilità dello stesso, partendo dal tipo di capello: riccio, liscio, mosso, etc.

Per dei capelli lisci si può scegliere di valorizzarli con un taglio deciso a scalare, in modo da restituire loro vapore e volume.

Per capelli ricci, abbiamo il problema inverso dei capelli lisci: domare il volume. In tal caso si puo’ protendere per delle scalature basse.

Nel caso di capelli mossi, si potrà scegliere una via intermedia nelle scalature, in modo da assecondare ed esaltare il mosso naturale.

E si sa, i capelli lunghi rappresentano croce e delizia anche in vacanza. Alla più che piacevole sensazione dei capelli al vento, che ci stampa in volto un bel sorriso, questo rischia di svanire e trasformarsi in una faccina se non triste almeno pensierosa: e il mare? E l’afa estiva?

Anche in questo caso le soluzioni si trovano senza per questo dover necessariamente rinunciare ai capelli lunghi. Raccogliere i capelli lunghi in code o trecce, sicuramente rappresenta una soluzione informale e gradevole. Se poi con le trecce si decide anche di giocarci, magari dandole un diverso spessore, allora oltre che ad una soluzione pratica ne avremo trovata anche una estetica ed allo stesso tempo originale.

Provare per credere?

Laurea in Economia e commercio, da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.