Vai al contenuto

Tagli

Frangia per i visi ovali: la Birkin Bang ha la lunghezza perfetta

Frangia per i visi ovali. Le frange – tenda, blunt, micro, riccia – stanno avendo il loro momento proprio quest’anno e i trend capelli autunno 2022 non fanno eccezione. Con il ritorno delle shags ispirate agli anni ’70 e persino della frangia laterale Y2K, puoi personalizzare il tuo taglio di capelli e aggiungere ancora più personalità al tuo look con la frangia che preferisci.

Se sei ancora alla ricerca dello stile perfetto per la tua frangia, permettici di presentarti la frangia “Birkin”

La frangia “Birkin” – da non confondere con le super famose e costosissime borse Birkin – prende il nome dall’iconica frangia di Jane Birkin. Come modella e attrice negli anni ’60 e ’70, la frangia di Birkin è diventata una componente chiave del suo look caratteristico. Ora, con il crescente interesse per i tagli di capelli retrò, stanno guadagnando una nuova ondata di fan.

Frangia per i visi ovali: la Birkin Bang ha la lunghezza perfetta

La frangia Birkin si caratterizza per il suo aspetto sottile. Tradizionalmente, è un po’ più lunga e colpisce in quello spazio tra le sopracciglia e le ciglia, senza essere così lunga da essere considerata frangia a tendina (che in genere si estendono dalla metà della guancia fino alla lunghezza del mento).

“i Birkin Bangs non sono affatto pesanti e sono, in effetti, abbastanza radi da esporre le sopracciglia nonostante siano abbastanza lunghe da coprirle”, dice il parrucchiere presso SCK Salon. “La sezione del botto dei capelli non ha origine così lontano dall’attaccatura dei capelli – solo un pollice circa – e poi si estende in spazi radi fino all’arco più basso delle sopracciglia”. L’atmosfera della frangia Birkin è semplice e ariosa grazie alla loro natura esile. Stanno benissimo con i capelli sciolti come quando li hai raccolti in una pettinatura, come una coda di cavallo o uno chignon disordinato.

Una manciata di celebrità ha provato il look per dimensioni, tra cui Zendaya al London Film Festival nel 2021 e Megan Fox ai Billboard Music Awards 2022. La frangia Birkin ha un bell’aspetto abbinato a tagli di capelli lunghi, lisci e a strati, ma lo stile può funzionare su tutti i tipi di capelli. “Qualsiasi tipo di capello, consistenza e stile può essere ispirato da loro e tirarli fuori fintanto che il resto degli strati che incorniciano il viso sono ben al di sotto del mento e non si collegano alla frangia”, afferma Toth.

Unghie d’autunno, diamo il benvenuto alla Nail Art terrosa: si chiama Dirty Martini